Angri Pallacanestro. La gioia di Costagliola: “Prestazione superlativa”

E’ ancora tanta l’adrenalina in casa Angri Pallacanestro per la vittoria thriller in gara 3 dei quarti di finale di C Gold contro Pallacanestro Salerno. I ragazzi di coach Massimo Costagliola sono riusciti a battere un avversario davvero ostico, ribaltando anche un passivo di 10 lunghezze accumulato nel terzo periodo. Merito soprattutto della forza caratteriale del gruppo, che, vicino al tappeto, ha saputo resistere e rialzarsi nella fase decisiva della sfida.

Il tutto davanti a un PalaGalvani che ha spinto con il proprio incitamento capitan Chiavazzo e compagni nel momento del bisogno. In attesa di conoscere l’avversaria tra JuveCaserta Academy e Potenza per il turno di semifinale, il tecnico Massimo Costagliola ha rilasciato alcune dichiarazioni a margine dell’incontro.

“Innanzitutto tanto onore a Salerno, gli avversari hanno disputato una partita enorme dimostrando una crescita importante nelle tre gare ed una chimica di squadra veramente ottima raggiunta grazie agli ultimi innesti del mercato di aprile ed al sapiente lavoro dello staff tecnico.

Per superarli è stata necessaria una prestazione superlativa da parte della mia squadra sotto ogni profilo, in primis caratteriale. I ragazzi sono stati capaci di offrire il meglio di loro stessi, di mettere le proprie peculiarità al servizio dell’insieme aiutandosi nelle difficoltà ed esaltandosi a vicenda nei momenti migliori.

Non credo di far torto a nessuno se affermo che oggi il simbolo di questa squadra è stato Erdjan Terzi, un ragazzo classe 2003 venuto dalla Bulgaria ad inizio stagione con una grande voglia di crescere, migliorarsi e giocarsi una chance. Ha vissuto una stagione alterna, come normale che sia per un ragazzo della sua età, ha sempre lavorato duro in silenzio nonostante avesse perso spazio ed al momento opportuno si è fatto trovare pronto mettendo a disposizione della squadra il suo carattere di ferro, forgiato nonostante l’età già dalle difficoltà della vita.

Quando in una squadra sono presenti diffusi in più elementi questi valori: umiltà, spirito di sacrificio, coraggio, altruismo c’è la struttura, ci sono delle basi solide affinché possa esser esaltato il talento tecnico e fisico.

Un ringraziamento affettuoso al pubblico, il sostegno ricevuto durante l’arco della gara ci ha dato forza ed è stato un fattore decisivo per la vittoria. La fiducia della società, la passione dei nostri tifosi sono elementi integranti della nostra squadra, abbiamo tutti lo stesso sogno nel cuore e condividiamo uguale obiettivo.

Attendiamo di vedere chi sarà la prossima sfidante tra Caserta e Potenza ma adesso godiamoci questa vittoria con un paio di giorni di riposo”.