Agropoli, esordio con vittoria convincente contro il Faiano

Faiano e Agropoli scendono in campo per la seconda gara del girone preliminare di Coppa Italia. La prima sfida fu vinta dal Salernum Baronissi contro il Faiano.

La partita inizia in maniera equilibrata fino al 5′ quando un passaggio in area di Gullo provoca un autogol del Faiano di Erra. La formazione di casa prova a rispondere al 9′ con un’involata di D’Angelo, ma la sua conclusione termina sul fondo. Al 14′ Kamana va vicino al gol con un tiro cross, poco dopo il Faiano tenta un colpo di testa con Russo, ma la sfera termina sul fondo. Al 33′ Faiano vicino al gol con un gran tiro di Cammarota respinto in angolo dal portiere. Agropoli nuovamente in avanti al 37′ con una punizione di Masocco deviata dalla barriera. Al 39′ l’Agropoli raddoppia con un gran tiro da fuori area di Masocco sugli sviluppi di un calcio di punizione toccato da Odierna. Il primo tempo termina con il risultato di 2-0 per la squadra di Carmine Turco.

Nella ripresa l’Agropoli sostituisce l’infortunato De Simone per Fortunato, mentre il Faiano sostituisce addirittura tre calciatori: Maisto, De Mattia e Russo per Pellegrino, Senatore e Mazza. Al 6′ il Faiano tenta di riaprire la partita con un tiro debole di Mazza facilmente rintracciato da D’Inverno. Al 12′ grande cavalcata in area di Anzalone per Fortunato, ma il suo colpo di testa si spegne sul fondo, successivamente il Faiano risponde con una conclusione fuori di Mazza. Faiano nuovamente in avanti con una conclusione sotto porta terminata fuori. Al 23′ l’Agropoli ci prova con una punizione dal limite di Varriale, ma il portiere fa buona guardia. Al 28′ grande incursione di D’Angelo sugli sviluppi di una punizione, il portiere agropolese respinge. Al 32′ su azione di calcio d’angolo, Pellegrino fallisce calciando il pallone sull’esterno della rete. Al 42′ il Faiano ci prova con una punizione dal limite di Cammarota, palla deviata in angolo. Al 48′ il Faiano tenta una delle ultime conclusioni con un tiro cross di D’Angelo che sfiora la traversa.

Termina 2-0 per l’Agropoli una partita molto combattuta ma dominata da una squadra cinica. Buona anche la prestazione del Faiano però poco cinico sotto porta.

FAIANO: Senatore, Ruggiero, Roscigno, Russomando, Maisto (46 Pellegrino), Di Giacomo, S. Russo (46 Mazza), Erra, De Mattia (46 Senatore), Cammarota, D’angelo. All. Ceresoli

AGROPOLI: D’inverno, De Simone (46 Fortunato), Matrone, Gullo, Tizio, Kamana, Varriale (43’st C. Russo), Architravo (45’st Di Filippo), Anzalone (45’st D’ambrosio), Masocco, Odierna. All. Turco

RETI: 5 aut. Erra, 37 Masocco

AMMONIZIONI: Di Giacomo, De Mattia, D’angelo (f) – Architravo (a)

ARBITRO: Tierno di Sala Consilina

Condividi