Afragolese. Sirene di C per Romano, intanto si tenta il colpo in attacco

L’Afragolese è investita dai rumors di mercato. Non solo i calciatori. Infatti, secondo alcune indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, il direttore sportivo Pierangelo Romano sarebbe corteggiato da una squadra di Serie C. Stiamo parlando del Pescara.

Sembrerebbe che ci sia stata una chiacchierata tra le parti, con il diesse che potrebbe decidere a fine stagione di cambiare aria. Nei prossimi mesi ci potrebbero essere dei risvolti ed una trattativa vera e propria. Romano, comunque, ha un contratto annuale, con opzione per il secondo, con l’Afragolese. In caso di raggiungimento dei play-off arriverebbe il rinnovo contrattuale. Non è, però, detto che Raffaele Niutta non voglia continuare comunque con l’ex Ercolanese.

In attesa di capire quale sarà il futuro per il matrimonio tra l’Afragolese e Romano, c’è da puntellare la rosa. Nella giornata di oggi sono stati ufficializzati il centrocampista Kenneth Van Ransbeech e il portiere Damiano Campisi. Intanto si lavora per l’attacco. nei giorni scorsi avevamo parlato della volontà dei dirigenti dei rossoblu di portare alla corte di Franco Fabiano Nicola Strambelli e Moussa Sowe. Potrebbe, però diventare complicato poter esaudire questo desiderio. Sembrerebbe infatti che il Fiuggi non abbia nessuna intenzione di lasciar partire Sowe e per questo motivo la società sembrerebbe aver ripiegato su un altro giocatore.

Si tratta della punta dell’Aprilia Moussadja Njambè classe ’99 proveniente dal Camerun. Nativo prima punta, può giocare anche come l’esterno sulla fascia mancina. Nelle undici presenze con l’Aprilia, il giocatore vanta 7 gol e 3 assist. Se si considera anche la Coppa Italia si raggiungono le 8 reti. Grande esperienza in Serie D per Njambè, che ha un passato nel Montegiorgio, Albalonga, Campobasso, e Castelfindardo.