Vuelta.Matthews vince la quinta tappa, Nibali conserva la maglia rossa

ROMA (ITALPRESS) ‚Äì Stavolta non ci sono stati buchi o distrazioni. Vincenzo Nibali conserva la maglia rossa di leader della 68esima Vuelta a Espana anche al termine della quinta tappa, la Sober-Lago de Sanabria di 174,3 chilometri, che ha regalato l’epilogo della volata a ranghi compatti, vinta dal giovane australiano dell’Orica-GreenEdge Michael Matthews. Il siciliano dell’Astana ha corso al coperto, senza prendere rischi in una giornata fatta di saliscendi, che lo ha visto nelle prime posizioni a controllare le operazioni. La graduatoria resta invariata, con il veterano americano Christopher Horner secondo a 3 e l’irlandese Nicolas Roche terzo a 8. Giorno dopo giorno qui e’ sempre una sorpresa, ammette sibillino lo Squalo dello Stretto, che si gode notorieta’ e baci delle miss, consapevole che alla Vuelta non esisteranno frazioni facili. Anche la sesta in programma domani, la Guijuelo-Caceres di 175 chilometri, pur non avendo Gpm in programma si presenta nervosa al punto giusto. Matthews, 23 anni da compiere il 26 settembre, iridato under 23 nel 2010, non ha invece aspettato, approfittando dello sprint che ha fatto scorrere i titoli di coda. Potente e preciso, si e’ presentato nella migliore posizione possibile all’ultima curva, stoppando le velleita’ dell’argentino Maximiliano Ariel Richeze e del belga Gianni Meersman, rispettivamente secondo e terzo. Il degli italiani e’ Daniele Ratto, nono.
(ITALPRESS).

Condividi