Volley Napoli sconfitto nel big match dalla SG Volley

Maione: «Il campionato è lungo»

Sfida senza dubbio all’altezza delle aspettative quella di sabato tra Volley Napoli e SG Volley. Le due squadre sono scese in campo per contendersi il primato in classifica nel campionato di Serie C e la prossima sfida in casa per la semifinale di Coppa Campania. Un match dalla durata di oltre due ore che ha regalato ai tifosi spettacolo ed emozioni e spuntato alla fine dalla formazione di San Giorgio del Sannio.

1-3 in favore della squadra ospite, che ha dimostrato esperienza e qualità nella gestione del risultato. «C’è un po’ di dispiacere per la sconfitta, però meglio che sia arrivata ora piuttosto che in altri tipi di partite. La sensazione è stata che ha vinto l’esperienza, la differenza l’hanno fatta lì». Queste le parole di mister Alessandro Maione al termine della gara.

Il Volley Napoli si trova ora alle spalle del SG Volley, che continua la striscia positiva di risultati salendo a quota 26 punti. Un divario di sole tre lunghezze dalla squadra azzurra, che non compromette in alcun modo l’obiettivo societario fissato a inizio anno. «Il campionato è lunghissimo, quindi il rincorrere non ci preoccupa. Purtroppo la problematica è semplicemente andare ora a giocare la semifinale di Coppa a Matese sabato prossimo, ma sicuramente non ci tireremo indietro».

Alle spalle del Volley Napoli a 23 punti, si trova ora la Volley World, salita a 19 dopo l’ultima vittoria contro Partenope, ancora ultima in classifica. A seguire ASD Polisportiva Paestum a quota 18 e Arzano e Molinari rispettivamente a 15 e 14.

Questi i risultati della nona giornata di Serie C femminile:

·       ASD Polisportiva Paestum – GLS Salerno Guiscards 3-2

·       Volley World Napoli – Partenope Volley 3-0

·       Consorzio Volley Napoli – Intec Service SG Volley 1-3

·       Power Tech Monti Lattari – Todis Volley 0-3

·       Molinari Napoli – LU.VO Barattoli Arzano ASD 3-1