VolAlto Caserta. Strobbe: “Lavoriamo sodo per arrivare al top”

Palestra, tecnica, sedute di atletica, tattica, pesi. E’ ricco il menù quotidiano che lo staff propone alle volaltine. In attesa delle prime partite, il galeone rosanero prepara nel suo Arsenale di Viale Medaglie d’Oro il varo in mare e le sue incipienti scorribande nelle mai docili e tranquille acque del campionato.

Ci stiamo allenando con grande lena ed intensità. La preparazione, faticosa come ogni anno, procede secondo tabella di marcia. Si apre cos√¨ la chiacchierata con Marilyn Strobbe. La centrale di Arzignano, uno dei fiori all’occhiello della campagna di rafforzamento estiva della VolAlto, fa un primi mini bilancio a poco meno di tre settimane dall’avvio della preparazione pre campionato.

Siamo un gruppo giovane ‚Äì spiega l’ex Forl√¨ – ma abbiamo delle grandi potenzialità e un margine di miglioramento altissimo. Siamo tutte cariche a fare bene.

Tanti i volti nuovi rispetto al team che seppe raggiungere per la prima volta i play off promozione in A2. Gruppo nuovo, Giocatrici da inserire, schemi da mandare a memoria, equilibri da creare.

Nessun problema o ansia. L’Intesa, i meccanismi di gioco si perfezionano con il tempo e gli allenamenti. Certamente ci vorrà un po’ di tempo, ma piano piano arriveremo al top.

Gioved√¨ 15 (inizio ore 15:30), ci sarà, intanto, la prima amichevole di questa stagione. Sul legno del palasport arriva Montella, coriaceo team militante nel campionato di B1. Un test utile, al di al del risultato, per provare, in un clima agonistico, schemi, testare meccanismi difensivi e offensivi, affinare l’intesa. Mercoled√¨ 21 si bissa. Stavolta, avversario di Strobbe e compagne sarà l’ Aprilia, come il sestetto irpino, anch’esso partecipante al campionato di B1.