Virtus Vesuvio Ottaviano KO col Punto di Svolta, termina 4-1

Al “Caduti di Brema” la Virtus Vesuvio Ottaviano affronta i padroni di casa de Il Punto di Svolta, nella gara valevole per l’undicesima giornata del campionato di Promozione.

Dopo venti secondi è Gianni D’Avino a scaldare i guanti di Minichino, con un tiro dai quaranta metri. Nei minuti successivi guadagna campo Il Punto di Svolta, con Narciso che al 5’ va al tiro, con Rastiello che si allunga e devia in angolo. Al 26’ azione di ripartenza Virtus Vesuvio Ottaviano, Nunziata porta palla in profondità prima di mettere un cross in area per l’accorrente Autorino, che conclude debole, 0-0. Al 30’ Cardenio atterra in area Narciso, per il direttore di gara è calcio di rigore: dal dischetto Ascione non sbaglia e porta in vantaggio i padroni di casa, 1-0. Al 43’ arriva il raddoppio de Il Punto di Svolta, assist al bacio di Arenella, Narciso approfitta di una svista difensiva rossoblè e insacca la rete del 2-0.

Nella ripresa il mister delle foxes opta per tre cambi, subito in campo Shevchenko, La Marca e Ilardi, rispettivamente per Rastiello, Cardenio e D’Avino. Al 48’ occasione Punto di Svolta con Arenella che va alla conclusione dal limite dell’area, con Shevchenko che si allunga e devia in angolo. Al 57’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo, con un difensore rossoblè a terra, ci mette il piede Romano e insacca alle spalle dell’estremo difensore rossoblè, 3-0. Al 77’ reazione Virtus Vesuvio Ottaviano, Gargiulo in profondità crossa per Malinconico che di prima batte a rete e la mette nell’angolino basso realizzando la rete del 3-1.

All’88’ Saviano da palla in profondità per Ascione, che a tu per tu con Shevchenko sigla la rete del 4-1 finale. Al 95’ il direttore di gara Cuozzo fischia tre volte, al “Caduti di Brema” finisce con la sconfitta delle foxes, che si ritroveranno in settimana al “Comunale” per preparare al meglio la prossima sfida, tra le mura amiche, contro il Frattamaggiore.

Testa bassa e pedalare, fino alla fine…

IL PUNTO DI SVOLTA: Minichino; Bottiglieri ‘03 (86’ Saviano ‘04), Saiz ‘04, Barone (78’ Paladino), Di Dato, Romano, Cozzolino (86’ Petrucci), Folliero, Ascione (89’ Imparato), Narciso (90’ Padovani), Arenella. A disp.: De Martino ‘03; Petrucci, Di Salvo, Ugramin, Esposito ‘04, Imparato, Saviano ‘04.
All. Vincenzo Barone

VIRTUS VESUVIO OTTAVIANO: Rastiello (46’ Shevchenko); Colombo, Grasso ‘03, Rubino, Pelliccio, D’Avino (46’ Ilardi), Cardenio (46’ La Marca), Sepe, Ambrosio, Nunziata (64’ Gargiulo ‘05), Autorino ‘04 (58’ Malinconico ‘03). A disp.: Avino ‘05, Capasso, Trombetta, Miranda ‘05.
All. Sabato Peluso

AMMONITI: Colombo (VVO); Cardenio (VVO); D’Avino (VVO); Peluso (VVO) non dal campo; La Marca (VVO).

ESPULSI: Barone (PS)

MARCATORI: 30’ Ascione (PS); 43’ Narciso (PS); 57’ Romano (PS); 77’ Malinconico (VVO); 88’ Ascione (PS).