Virtus Liburia PT vincente, tre reti al Carinola

Nonostante le assenze della punta Andrea Maisto del centrocampista Enrico Della Gatta entrambi squalificati e con Pietro Maione ancora alle prese con l’infortunio patito contro il Sacro Cuore, la Virtus Liburia PT sfodera una prestazione davvero convincente contro un avversario di rango e di alta classifica come il Carinola. Grande prestazione di squadra, ma bravi anche i singoli interpreti come Tulipano a centrocampo e alle incursioni in area partendo dalla corsia di destra di Claudio Barbato autore di una splendida doppietta e gol del difensore centrale Luigi Raimondo che fa eco alla rete messa a segno nel match di recupero contro la TreTorri S. Marcellino dall’altro difensore centrale Giovanni Lessa. Il commento sul 3-1 con cui si è finita la sfida del “ Don A. Basco “ di Parete del capitano dei “BlackGold” Luigi Raimondo: “È stata una partita molto bella contro una squadra forte che sta lottando per i vertici della classifica, c’è stato un grande approccio da parte nostra e subito l’abbiamo indirizzata nel verso giusto. Non ci poniamo limiti dobbiamo continuare così inoltre dedico il gol a mia figlia che nascerà tra qualche mese, lo stavo aspettando da settembre e finalmente è arrivato sono contentissimo”. Il parere di Claudio Barbato autore di due gol davvero eccezionali: “Sono felicissimo per la vittoria ma soprattutto per la prestazione della squadra, i miei gol sono solamente la ciliegina sulla torta e spero di riuscirne a fare quanti più è possibile se serviranno ad aiutare la squadra. Stiamo costruendo qualcosa di importante allenamento dopo allenamento e i frutti del lavoro iniziano a farsi vedere. Non mi piace porre obiettivi, a volte possono essere solamente un limite, dobbiamo pensare partita dopo partita e cercare di giocare ogni sabato come se fosse una finale. Voglio dedicare questi due gol alla squadra, al mister e alla società perché ci stiamo divertendo e il merito è della fiducia reciproca e dell’armonia che abbiamo creato”.