Venditti: “Togliete il mio inno, non si indentifica con questa Roma”

“Sinceramente l’inno della Roma mi piacerebbe se lo togliessero, perche’ non lo trovo piu’ identificativo della squadra che conoscevo io”. Sono le parole di un deluso Antonello Venditti della sua Roma, a radio Centro Suono Sport.

“Paulinho? E’ un giocatore di Baldini, ora voglio vedere che giocatori ha Sabatini”, ha concluso il noto cantautore romano parlando della trattativa sfumata per il centrocampista verdeoro. (adnkronos)