Valzer dei titoli: le ultime da Frattamaggiore, Mugnano e Monte di Procida

Assistiamo al valzer dei titoli sportivi sull’asse che attraversa i comuni di Frattamaggiore, Monte di Procida e Mugnano. Sono ore calde ed i cambiamenti sono imminenti, ma sembra che tutto sia ormai giá definito.

A Frattamaggiore a fare calcio non sará piú Adamo Guarino ma bensí l’Oasis Frattamaggiore del presidente Raffaele De Luggo che con un comunicato ufficiale ha annunciato la disputa del campionato di Promozione nel comune nerostellato col nome di Frattamaggiore Calcio. Il citato MonteCalcio del presidente Ciro Capuano invece, e questo è ufficiale, ha giá incassato il titolo del Mondragone e fará l’Eccellenza con l’obiettivo Serie D.

In quel di Mugnano di Napoli è rinato l’Internapoli 1964, sorto dalle ceneri del Cittá di Mugnano, grazie al presidente Massimo Maggio.

In tutto questo il presidente Adamo Guarino andrebbe via da Frattamaggiore per proseguire a disputare il campionato di Eccellenza, ma il nome della squadra e la destinazione sono avvolti da un alone di mistero (in un primo momento era trapelato il nome di Internapoli, ndr). Insomma, chi vivrà vedrà.

In ultimo, per quanto riguarda il calciomercato, Adamo Guarino avrebbe giá raggiunto l’accordo con i calciatori Luca Viglietti e Mariano D’Abronzo, i quali sarebbero i primi colpi della sua nuova societá.