Udinese. Pozzo: “Di Natale si ritira? Niente affatto, e non cerchiamo altri allenatori”

“Di Natale sta bene e non si ritira, mi sento di interpretare il suo pensiero”. Lo dice il patron dell’Udinese Giampaolo Pozzo. Il 36enne attaccante aveva annunciato di voler appendere gli scarpini al chiodo al termine di questa stagione. “Il nostro numero 10 sta perfettamente bene a prescindere dell’anagrafe -aggiunge Pozzo ai microfoni di “Radio Anch’io Sport” su RadioUno-. Credo che le sue frasi sul ritiro fossero dettate da un momento di sconforto, ma non c’è nessun elemento per dire che sia a fine carriera. Forse farà qualche gol in meno, visto che in questi anni ha tenuto medie realizzative incredibili”. Il numero uno della società friulana passa poi a parlare di Guidolin: “Noi non stiamo cercando altri allenatori. Il nostro tecnico ha un contratto fino al 2017, i nostri rapporti sono molto buoni, non esiste alcuno screzio. Lui sta soffrendo, a causa del suo carattere molto emotivo, questa stagione negativa che stiamo vivendo, dopo anni positivi con diverse qualificazioni europee. Se dovesse decidere lui di farsi da parte la società non potrebbe farci nulla, i contratti con gli allenatori sono ormai unilaterali, non si può pensare di tenere qualcuno che vuole andarsene. Ma mi auguro che non sia cos√¨”. Pozzo si prende le colpe della stagione altalenante della sua squadra: “L’allenatore è bravo, la squadra è la stessa dello scorso anno, con qualche innesto di giovani interessanti, allora il problema è la dirigenza, evidentemente non sono stato in grado di dare le giuste motivazioni al gruppo. Peccato perch√© mi aspettavo di qualificarmi anche quest’anno per l’Europa League”. Adnkronos.