Turris-Taranto 1-2. Corallini KO nell’ultima gara del 2021

La Turris cade nell’ultima gara del 2021, allo stadio Amerigo Liguori di Torre del Greco passa il Taranto.

Una Turris a corrente alternata nella prima frazione di gioco. Gli uomini di Caneo sono bravi a trovare in vantaggio con Tascone, complice anche una deviazione di Benassai, dopo un inizio difficoltoso. Un vantaggio che dura appena dieci minuti, perchè Mastromonaco raggiunge il pareggio alla mezz’ora di gioco. Così termina la prima frazione di gioco. Nella ripresa fioccano le occasioni per entrambe le contendenti. La Turris ne spreca una doppia con Di Nunzio che colpisce la traversa e Tescone che non riesce ad essere preciso. Il match resta in equilibrio, ma a poco più di un quarto d’ora dalla fine il Taranto raddoppia con Saraniti. I corallini reagiscono e trovano il pareggio, ma la rete di Sartore ravvisa un tocco di mano di un compagno di squadra. Nel finale i rossoblù fiorano la terza rete, quella del KO. La gara termina così con la Turris sconfitta al Liguori.

TURRIS-TARANTO 1-2

TURRIS (3-4-3): Perina; Manzi, Di Nunzio, Esempio; Ghislandi, Tascone (39’st Bordo), Franco, Varutti (39’st Bordo); Giannone (43’st Pavone), Santaniello, Leonetti (33’st Sartore). All: Caneo.

A disp: Abagnale, Loreto, Zanoni, Lorenzini, Finardi, Palmucci, Iglio, Nocerino.

TARANTO (4-2-3-1): Chiorra; Versienti, Zullo (29’st Bellocq), Benassai, De Maria; Marsili, Civilleri (43’st Labriola); Mastromonaco, Giovinco, Santarpia (20’st Falcone); Saraniti (29’st Barone). All: Laterza.

A disp: Antonino, Zecchino, Pacilli, Ghisleni, Cannavaro, Italeng.

ARBITRO: Fontani di Siena.

NOTE: ammoniti Leonetti, Caneo (all.), Versienti,