Turris. Habemus terzino, l’accelerata di Primicile per rinforzare la corsia mancina

La Turris ha il suo nuovo terzino sinistro. Dopo l’inatteso divorzio con Giuseppe Giofré, la dirigenza corallina si è messa alla ricerca di un sostituto, nei giorni scorsi si è parlato di Francesco Karkalis, ma anche di Valerio Cardamone, però l’intenzione della società era quella di portare a Torre del Greco un profilo under, per questo era stato fatto anche il nome di Luigi D’Ignazio, un classe 1998.

Secondo quanto raccolto dai colleghi di Metropolis, il direttore Primicile, lavorando sotto traccia è riuscito a rinforzare la corsia mancina di difesa ottendendo il si di Ciro Loreto, altro classe 1998, che nell’ultima stagione ha indossato la maglia del Como. Dopo una veloce chiacchierata, le parti sembrerebbero aver chiuso la trattativa. Alla base del si del calciatore ci sarebbe il progetto ambizioso del presidente Colantonio, ma anche la possibilità di avvicinarsi a casa, visto che Loreto è di ottaviano.

Ora non resta che attendere l’ufficilizzazione del calciatore, che si appresta a vivere una nuova esperienza in C, ma con la maglia delle Turris.