Triangolare Playoff C2/B. Primo set al Beefutsal Chiaiano

E’ il Beefutsal Chiaiano la squadra che si porta avanti nell’assalto alla C1. Le vespe guidate da mister Marco Russo superano con un perentorio 6 a 1 l’Alma Salerno, dunque la lotta promozione attraverso il triangolare playoff sembra essere un discorso a due con la Real Caivanese di mister Gargiulo.

I locali partono subito a mille e nel giro di pochi minuti collezionano più occasioni che goal. Prima è Maddalena al centrare il palo dopo due giri di lancetta, nuove occasioni sui piedi di Montuori e Solombrino sono da intervallo all’altro legno ancora di Maddalena, al 6′ è la traversa a rispedire al mittente. Ma il Beefutsal continua ad essere pericoloso, le vespe pungono in rapida sequenza prima con Solombrino e poi con Maddalena che portano Russo&soci sul 2 a 0. L’Alma è assente ingiustificata, Mainenti sprona i suoi ma la sveglia tarda a suonare. Un colpo da maestro lo mette a segno Rolando Mandragora, il talentuoso calcettista del Beefutsal conclude un’azione da manuale per il 3 a 0 al 21′. Agli sgoccioli del primo tempo è Maddalena a siglare il poker locale col 4 a 0 che manda tutti al riposo. La ripresa vede ancora i ragazzi di Russo infierire sui salernitani, al 35′ è Inno a siglare il 5 a 0. I ritmi calano complice anche il gran caldo, a ridestare gli animi assopiti ci pensa Mandragora che in semirovesciata gonfia la rete del 6 a 0 tra gli applausi. Il goal della bandiera per gli ospiti arriva al 48′, quando Greco sorprende l’estremo locale Rinaldi da fuori area. C’è il tempo per riscattarsi in un paio di interventi, da segnalare la respinta su Criscuolo al 50′, poi parte la festa locale grazie al risultato tennistico di 6 a 1.

Al prossimo turno ci sarò lo scontro tra Alma Salerno e Real Caivanese, la sequenza del triangolare è determinato dall’esito della prima gara, ma appare facilmente pronosticabile che sarà il Beefutsal Chiaiano a giocarsi le chances promozione al Pampanella di Caivano.

tabellino gara
BEEFUTSAL CHIAIANO: 37 De Simone, 1 Rinaldi; 4 Lanteri, 6 Montuori, 90 Maddalena, 11 Inno, 18 Perfetto, 9 Solombrino, 8 Giacalone, 2 Mandragora – allenatore Marco Russo
ALMA SALERNO: 1 Gagliano, 77 Bove, 3 Pacileo, 5 Raffone, 6 Cicatelli, 7 Criscuolo, 8 Salzano, 10 Peluso, 11 Nocera, 13 Greco, 15 Iovinella, 16 Panzini – allenatore Nando Mainenti
DIREZIONE DI GARA: sigg. Domenico di Micco della sezione di Frattamaggiore e Raffaele Riccio di Torre del Greco

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *