Syn-Bios Petrarca-Feldi Eboli 3-2. Volpi KO, sprecato il doppio vantaggio negli ultimi 3 minuti

Mastica amaro la Feldi Eboli nella terza giornata di campionato. Le volpi del futsal incontrano la prima sconfitta stagionale alla Palestra Gozzano, cade del Syn-Bios Petrarca.

Un match che si era messo anche bene per gli  uomini di Serginho, capaci di arrivare all’intervallo forti del doppio vantaggio siglato da Rafinha e Calderolli. Nella ripresa, dopo una buona gestione della gara e quando tutto sembrava arrivare al termine con un’altra vittoria dei rossoblù, i padovani prima annullano il vantaggio ospite e quasi sul suono della sirena firmano la rimonta. Mattatori della serta Novaes Rafinha e Jefferson, che proiettano i veneti in testa alla classifica, in compagnia dell’ItalService Pesaro.

SYN-BIOS PETRARCA-FELDI EBOLI 3-2 (0-2 p.t.)
SYN-BIOS PETRARCA: Fiuza, F. Mello, Marchese, Parrel, Jefferson, Casagrande, Grossi, Fetic, Rafinha Novaes, Juchno, V. Mello, Guga, Bastini, Alves. All. Giampaolo

FELDI EBOLI: Dal Cin, Pesk, Calderolli, Bissoni, Schiochet, Caponigro, Trentin, Senatore, Melillo, Rafinha Rizzi, Selucio, Glielmi, Sinno. All. Serginho

MARCATORI: 9’05” p.t. Rafinha Rizzi (F), 11’38” Calderolli (F), 17’13” Rafinha Novaes (P), 17’57” Rafinha Novaes (P), 19’59” Jefferson (P)

AMMONITI: V. Mello (P), Rafinha Rizzi (F), Bissoni (F), Parrel (P)

ARBITRI: Massimo Tariciotti (Ciampino), Andrea Seminara (Tivoli) CRONO: Martina Piccolo (Padova)