Supercoppa. Trapani-Avellino 2-2. I Lupi alzano il trofeo

L’Avellino fa en plein. La squadra di mister Rastelli, dopo aver conquistato la promozione in Serie B vincendo il campionato di Lega pro prima divisione, non lascia nulla agli avversari e alza al cielo la Supercoppa di categoria. I lupi, che all’andata erano stati fermati sull’1-1 dai siciliani, pareggiano a Trapani 2-2 e forti della differenza reti a favore festeggiano il trionfo in Supercoppa. Vantaggio dell’Avellino al 10′ con Arini ma il pareggio dei padroni di casa arriva dopo soli 2′ grazie alla rete di Spinelli. Nella ripresa Castaldo porta nuovamente avanti i suoi raggiunti a dieci minuti dal termine da Mancosu. Il Trapani, dal 12′ minuto del secondo tempo in dieci uomini per l’espulsione di Filippini, prova fino alla fine a ribaltare il risultato ma i ragazzi di mister Rastelli fanno buona guardia, portando a casa il trofeo.

Trapani-Avellino 2-2. Il tabellino del match.

TRAPANI (4-4-2): Morello Priola Pagliarulo Filippi Da√¨ (45′ pt Lo Bue); Pacilli Giordano Spinelli (33′ st Gambino) Tedesco (17′ st Caccetta); Mancosu Abate. A disp.: Dolenti, Manuguerra, Pirrone, Cucchiara. All.: Boscaglia.

AVELLINO (3-4-3): Di Masi; Bittante Giosa (22′ st Massimo) Zullo; Zappacosta (17′ st Castaldo) D’Angelo Arini Pezzella; Millesi Zigoni Herrera (24′ st Bariti). A disp.: Fumagalli, Angiulli, De Angelis, Catania. All.: Rastelli.

ARBITRO: Benassi di Bologna. Guardalinee: Vigo e Rizzo.

MARCATORI: 10′ pt Arini (A), 12′ st Spinelli (T), 28′ st Castaldo (A, rig.), 34′ st Mancosu (T).

ESPULSO: al 14′ st Filippi (T) per doppia ammonizione.

AMMONITI: Mancosu (T), D’Angelo (A), Abate (T), Pagliarulo (T).

NOTE: spettatori paganti 4.949 per un incasso di 77.269 euro. Angoli: 5-3 per il Trapani. Rec.: pt 1′; st 7′.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *