Summa Rionale. Coppola: “A Casagiove senza paura”

Quattro partite. Quattro sconfitte. Ma l’animo dei ragazzi del Summa Rionale Trieste non è ridotto al lumicino, inoltre finora non hanno espresso quanto appreso dalle continue sedute tattico-fisiche, almeno questo è il parere del giovane tecnico sommese, Luigi Coppola.

“Andiamo a Casagiove consapevoli di affrontare una squadra esperta e attrezzata, ma sono convinto che il vero Summa Rionale non si è ancora visto”. Le parole del tecnico che prosegue: “Per me come per alcuni ragazzi è un nuovo anno, una categoria diversa, per cui bisogna ritrovare l’entusiasmo delle scorse annate e rimettere in campo cuore e grinta. Insomma andremo a Casagiove col massimo rispetto dell’avversario, ma senza timore di affrontare la sfida a viso aperto. Solo gettando il cuore oltre l’ostacolo potremo uscire a testa alta”.

Una sfida che sulla carta appare più che proibitiva per i sommesi, ma nel calcio come nella vita nulla è impossibile.

Condividi