Striano, tre ragazzi del Settore Giovanile approdano al Savoia e al Francavilla

Continua l’ottimo lavoro della Scuola Calcio Striano, che ogni anno vede molte società di Serie C e Serie D interessarsi ai giovani giallorossi. Gli ultimi, in ordine di tempo, sono tre ragazzi classe 2003: lo Striano, infatti, ha ceduto negli scorsi giorni Gregory Tetericz al Savoia e Lorenzo Marchesano e Vincenzo Belladonna all’ FC Francavilla. Ovviamente soddisfatto il direttore generale strianese, Michele Marchesano, che ci ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

Il nostro ambizioso progetto non si è fermato con la pandemia. Nonostante le attività di campo siano state sospese a lungo, il lavoro dello staff tecnico, che da quest’anno si è arricchito con l’incarico di Direttore Sportivo conferito ad Antonio Fiore, si è concentrato sul mercato in uscita. La nostra volontà è sempre quella di preparare i giovani a miglioramenti professionali e sociali, dando loro continuità. Per Gregory, Lorenzo e Vincenzo è un nuovo inizio, non un punto di arrivo, che però sancisce la svolta di un percorso iniziato con la Scuola Calcio Striano fin da bambini. Ma non solo i soli: sono stati attenzionati anche altri giovani della squadra di mister De Vivo. Del resto la nostra Prima Squadra, che milita in Prima Categoria, è la rosa più giovane nel panorama dilettantistico nazionale“.