Sporting Pontecagnano. Enzo Fusco torna alla ribalta: si riparte dai granata

“Il progetto Sporting mi ha subito entusiasmato e ho accettato con grande piacere questa nuova avventura. La voglia di ritornare in campo è tanta dopo il lockdown che ci ha tenuto lontano dai campi per mesi. L’obiettivo è quello di migliorare quanto fatto negli ultimi due anni a Pontecagnano, lo Sporting ha condotto un buon campionato ed era in corsa per i play-off: vogliamo fare meglio e raggiungere posizioni alte di classifica. La rosa a disposizione vanta giocatori importanti per la categoria, sicuramente punteremo sui giovani con determinate caratteristiche per esprimere un buon gioco su ogni campo. Con il presidente Mignoli abbiamo trovato subito l’intesa, conosco già diversi calciatori e credo ci siano tutte le condizioni per fare bene.”

Con queste parole Vincenzo Fusco si presenta ai tifosi, tramite l’ufficio stampa, dello Sporting Pontecagnano. Il giovane allenatore salernitano, dopo la delusione Battipagliese, ha deciso di rimettersi in gioco e lo fa dalla Promozione. Lo Sporting Pontecagno, al terzo anno nel campionato di Promozione, è in fase di crescita, essendo arrivato nei piani alti della classifica proprio in entrambe le due stagioni nel secondo torneo regionale.

Ritorna in Promozione Fusco dopo le esperienze Al Buccino e al Poseidon.