Sparta Pomigliano, mister Oliva ringrazia tutti

Una stagione che attende solo l’atto conclusivo, domani a Bagheria calerà il sipario su un’annata fantastica dei guerrieri dello Sparta Pomigliano, prima della chiusura arriva un comunicato di mister Fabio Oliva.

E’ doveroso da parte mia ringraziare tutta la società Sparta cos√¨ comincia l’allenatore, che prosegue: Soprattutto nelle persone di Stefano Righetti e Paolo Addeo per la serenità e la correttezza mostrata nei confronti dello spogliatoio, specie quando la nave è stata colpita da tempeste extra sportive. Il loro rapporto sportivo sarà forse interrotto, ma di sicuro non quello sociale, sono due persone indubbiamente diverse, ma entrambe sono state legate dal progetto. Non so in quanti avrebbero remato nella stessa direzione, affinch√© si potesse raggiungere quell’isola felice della serie B che forse rimarrà una meta indefinita.

Ma questo non intacca il lavoro fatto finora, coadiuvato dalla lealtà progettuale che ha reso possibile di arrivare fino in fondo, organizzando al meglio e con sforzi di ogni genere la fase nazionale dei playoff. Ringrazio ancor più Peppe Costantino, una persona dall’eterna umiltà che spesso all’oscuro ha tessuto sapientemente i fili di tutti i settori. Lode a Gennaro Varriale per il suo prezioso apporto, è andato oltre quanto richiesto, dimostrando serietà e professionalità. Un plauso a Mario Giancola e Mariano Selcia per la crescita di tutto il settore giovanile, non solo degli under in Prima Squadra. La mia gratitudine ancora per Sabatino Piccolo, una persona rispettosa e di cuore che ha offerto il suo aiuto tutte le volte che poteva. Un abbraccio anche a Mauro La Gatta, il custode della struttura per la pazienza avuta e per la disponibilità.

Ma le lodi maggiori le riservo a tutti i ragazzi che hanno composto la rosa, ai quali sarò eternamente legato. Domani, comunque vada, termina un anno di successi e soddisfazioni e tutto questo lo ripeto è solo ed unicamente merito dei miei ragazzi. Grazie di cuore, Fabio Oliva

Condividi