Sorrento-Avellino 0-1. Tito consegna il derby agli irpini

Vittoria di misura dell’Avellino sul Sorrento grazie ad una rete di Tito in avvio di secondo tempo. Meglio i rossoneri nella prima frazione mentre nella ripresa la squadra costiera non ha trovato la forza per reagire alla rete subita complice anche l’esperienza messa in campo dalla formazione irpina. Maiuri ha confermato dieci/undicesimi della squadra che aveva iniziato la partita a Torre del Greco, con Scala preferito a Petito largo a sinistra. Avellino pericoloso al 9’ con Patierno che su un retropassaggio di Loreto si è inserito e ha battuto con il sinistro trovando Marcone pronto alla respinta. Replica Sorrento un minuto dopo con destro alto di Vitale su cross basso di Badje. Al 23’ volée di Panelli su azione d’angolo e parata a terra di Ghidotti. Al 41’ ci ha provato Martignago da posiIone defilata ma Ghidotti ha respinto.

Ripresa al via con in campo gli stessi 22 del primo minuto ed Avellino subito avanti con Tito che ha insaccato con il mancino il cross da destra di Cancellotti. Poco dopo Marcone ha tenuto vivo il Sorrento opponendosi bene al sinistro di Gori su assist di Patierno. “Copia e incolla” anche al 35’ con l’attaccante irpino che tutto solo davanti al portiere ha sparato a salve sull’ex di turno del match. A quel punto il Sorrento si è spinto in avanti con il coraggio di chi non aveva niente da perdere ma non ha trovato il guizzo che avrebbe portato al pareggio.