Sorrento 1945. Non solo conferme: altri nomi sul taccuino di Amodio

Continua incessantemente il lavoro di Antonio Amodio. Nella giornata di ieri, il Sorrento ha ufficializzato la permanenza di Roberto Masullo e di Giuseppe La Monica. Non si lavora solo sui rinnovi, ma anche sui nuovi arrivi. Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, Amodio sta lavorando per l’arrivo di Vittorio Terminiello, Emanuele Procida e Agnello Ferraro.

Vittorio Terminiello, difensore centrale classe ’94  di Sorrento ed ex Sorrento che nella scorsa annata ha vestito la maglia del Sant’Agnello. Duttile calciatore che può essere utilizzato anche come terzino sinistro e centrocampista centrale. Nel suo passato squadra di un grande livello e blasone come il Chieti, Vestogirardi, Gelbison, tra le altre.

Emanuel Procida classe ’98, attaccante che può muoversi sia sugli esterni che come seconda punta. Ex Gragnano, nella scorsa annata ha vestito la maglia del Sant’Agnello. Scuola Napoli e Juve Stabia si è formato nel calcio dei grandi proprio nella squadra dei pastai, in Serie D, per poi passare al Francavilla.

Infine Agnello Ferraro, mediano ex Pianese, dopo una carriera quasi sempre lontano dalla Campania tra la Serie D del nord e delle regioni del centro Italia, ha un passato nel Sorrento prima di essere aggregato al settore giovanile del Napoli. Ex Melfi, Pianese e Agnonese può giocare sia come centrocampista di rottura che come play-maker.

Per quel che riguarda, invece, il lavoro interno il diesse sta mettendo le condizioni per il rinnovo di Romeo Scarano, portiere classe 2000.

 

Condividi