Sessana. Dopo il double De Stefano saluta: “Decisione sofferta”

La società AC Sessana ed il tecnico Antonio De Stefano comunicano ai tifosi, ai soci, agli addetti ai lavori e alla stampa di aver risolto consensualmente il contratto che lega l’allenatore alla squadra gialloblù.

Mister De Stefano ha voluto rilasciare alcune dichiarazioni: “Sono giunto, dopo giorni di riflessione, ad una decisione molto sofferta, la distanza ed il lavoro mi impediscono di continuare l’avventura a Sessa Aurunca. Ho ancora davanti agli occhi la rimonta nella finale di Coppa così come il primo giorno che sono arrivato qui e sono entrato nello spogliatoio trovando una squadra nelle zone basse della classifica.

Siamo partiti da lontano e abbiamo lavorato con tanta “fame”, vincere Campionato e Coppa è stato un sogno ed è stata una annata straordinaria, quasi irripetibile, sotto ogni punto di vista. Ringrazio i calciatori e lo staff che mi hanno dato cuore ed anima e mi hanno reso un uomo migliore, ringrazio la società che non mi ha mai fatto mancare nulla, ringrazio il DS Roberto Guadagnuolo per la professionalità e la competenza messa a completa disposizione, ringrazio Dario, una vera scoperta sotto ogni punto di vista, ringrazio i tifosi che ci sono sempre stati e la dimostrazione è stato nella finale di Coppa dove sono stati encomiabili.

Ho sentito forte il peso della responsabilità di sedere su una panchina prestigiosa come quella della Sessana, mi sono sempre sentito voluto bene ed ho apprezzato ogni singola sfaccettatura. Mi auguro che sia solo un arrivederci, ogni volta che potrò verrò a vedere la Sessana che da oggi ha un tifoso in più. Concludo con una frase “simbolica”: La Sessana aveva, forse, bisogno di Antonio De Stefano come allenatore, ma sicuramente Antonio De Stefano aveva bisogno del “mondo” Sessana.”