Serie D. Marcatori di lusso nell’ultimo turno: a segno Bazzani, Del Nero e Godeas

Continua il nostro zoom sui protagonisti dei nove gironi di serie D, edizione 2013-14. Questa settimana in prima pagina c’è spazio per tre volti noti: Fabio Bazzani, Simone Del Nero e Denis Godeas.

FOCUS – Bazzani, ex Perugia, Sampdoria e Lazio, ha messo il suo sigillo nel 2-0 rifilato a domicilio dal Mezzolara (serie D girone D) al Camaiore. L’attaccante bolognese era andato a segno anche nella scorsa giornata: per lui 12 reti in campionato finora. Sempre nel raggruppamento D ha gonfiato la rete un altro calciatore che ha avuto dimestichezza con il grande calcio. Parliamo di Simone Del Nero (ex Empoli, Brescia, Lazio, Palermo e protagonista con la maglia dell’Under 21 azzurra) che ha timbrato due volte il badge con la maglia della Massese nel sontuoso 4-1 rifilato a domicilio dai toscani bianconeri al Palazzolo. Infine se ci spostiamo nel girone C troviamo tra i marcatori illustri di giornata anche il sempiterno Denis Godeas, bomber trentanovenne legato quest’anno ai colori della Triestina, a segno nel pari contro la Sacilese. Per lui diverse esperienze tra A e B con le maglie, tra le altre, di Udinese, Como, Palermo, Chievo (A), Bari, Treviso, Triestina, Mantova (B) e Unione Venezia (C2).

ALTRE MARCATURE D’AUTORE – Nel raggruppamento F, nel pari tra Vis Pesaro ed Ancona (1-1) va a segno per gli ospiti il portoghese Diogo Tavares, ex Frosinone (in serie B) e Genoa (in serie B col Grifone collezionò 9 presenze e un gol nella stagione 2006/07). Nell’agosto del 2011 andò a segno nel 3-0 rifilato dal Frosinone al Pomigliano (squadra campana di serie D) nel primo turno eliminatorio di Tim Cup. Dulcis in fundo parliamo di Alessandro Tulli, attaccante romano a segno nel blitz dell’Anziolavinio sul campo della Lupa Roma (1-2) nel girone G. Tulli vanta una decennale esperienza in serie B con le maglie di Vicenza, Livorno, Salernitana, Triestina, Lecce e Piacenza e nell’ex C1 con la casacca del Latina. Salvatore Alligrande