Serie D. Girone I: Savoia regnat, Giugliano bene, il borsino di novembre

Con la fine del mese di novembre, la Serie D è pronta a proiettarsi nel terzo mese di campionato. Intanto, come di consueto, andiamo a spulciare nelle statistiche delle campane per capre il loro andamento mensile.

GIUGLIANO – Un mese certamente positivo per i tigrotti che si stanno facendo vedere e sentire nella classifica del girone I di Serie D. I gialloblù sono attualmente reduci dalla sconfitta di misura nel derby contro il Savoia, ma nelle giornate precedenti ha fatto risultato portandosi, seppur per una settimana, al terzo posto in classifica. Sono nove i punti conquistati nel mese di novembre, cadendo proprio contro gli oplontini nell’ultima sfida e nell’unica sconfitta mensile”.

NOLA – Un andamento che resta in linea con i piani della società: salvarsi. Certamente non è stato un mese di grandi soddisfazioni per i bruniani che portano a casa solo due punti in quattro partite. Una situazione che si fa complicata in classifica, ma non grave da allarmare.

SAN TOMMASO – Stesso rendimento del Nola per il San Tommaso, che non riesce più a fare punti. La sconfitta contro il Licata è pesante, quanto quella contro il Roccella seppur con un passivo inferiore.

SAVOIA – E’ la regina di Novembre. La squadra di Carmine Parlato nonostante le contestazioni, i mugugni e la poca soddisfazione si trova al secondo posto nella classifica generale e al primo in quella virtuale del solo mese di novembre. Dieci punti conquistati in queste quattro gare, uscendo dal mese da imbattuta.

CLASSIFICA VIRTUALE – Savoia 10; Giugliano, Licata, FC Messina 9; Castrovillari 8; Palermo 7; ACR Messina, Cittanovese 6; Acireale, Marina di Ragusa 5; Marsala, Roccella 4; Biancavilla, Troina* Palmese 3; Nola, San Tommaso 2; Corigliano 0