Serie A. Sempre più Empoli dei miracoli. Doppia rimonta sul Milan

Dopo il pareggio tra Atalanta e Frosinone, arriva un nuovo pareggio, ben più inaspettato. Al Castellani l’Empoli di Marco Giampaolo mette sotto il diavolo rossonero di Sinisa Mihajolovic recuperandolo per ben due volte. All’8¬∞ minuto del primo arriva il vantaggio degli ospiti con Carlos Bacca, che la mette dentro al primo pallone toccato. Buonissima statistica di realizzazione per il colombiano ex Siviglia. La squadra di casa, però, ha iniziato a macinare gioco fino ad iniziare a creare problemi al Milan. Maccarone va in gol, ma bravo il guardalinee a segnalare la millimetrica posizione di fuorigioco. Passano pochi secondi e ci pensa Zielinski, sotto osservazione del CT della Polonia, a portare il risultato sull’1 a 1. Nel secondo tempo il Milan riprende il possesso del gioco e del campo, con gli azzurri toscani che si lasciano trascinare dalle azioni offensive dei milanisti. Arriva, al 48¬∞, il gol del nuovo vantaggio firmato Jack Bonaventura. Giampaolo non soddisfatto dei suoi strilla per avere una reazione. Reazione che arriva e che porta ad un nuovo vantaggio, firmato questa volta da Maccarone al 61¬∞ I ventidue in campo continuano a creare occasioni, ma è l’Empoli la squadra che si avvicina maggiormente al gol del 3 a 2. l’Arma Balotelli non dà i suoi frutti. Al triplice fischio il risultato definitivo è 2 a 2. Il Milan sale a quota 33 lasciandosi alle spalle lo stesso Empoli, fermo a 32, ed il Sassuolo che deve ancora giocare.