SC Ercolanese. Granata a valanga sul Sant’Aniello Gragnano in Coppa Campania Promozione

L’ “Ercolanese degli ercolanesi” (record per i tempi moderni con tredici calciatori in totale, otto titolari e cinque in panchina) chiude a valanga la doppia sfida contro il Sant’Aniello e stacca il pass per gli ottavi di finale.

Prima occasione che arriva al 14′ buona azione di Borrelli D. che protegge il pallone e serve Perna che appoggia per l’accorrente Cefariello F. che lascia partire un tiro dal limite che scheggia il palo e termina fuori. Passano cinque minuti e i granata passano, bordata da fuori area di Sannino che si insacca nel sette. L’Ercolanese continua ad attaccare e al 25′ trova il raddoppio, punizione dal limite raccolta da Mosca che rimette al centro per la testa di Paolo Borrelli che firma il 2-0. I granata dilagano alla mezz’ora, lancio lungo per Mosca che controlla e di sinistro, ad incrociare, batte Esposito siglando la terza rete. Nel finale di tempo c’è gloria anche per “Mimmo” Borrelli che aggancia un gran pallone volante e in volee la appoggia sul secondo palo calando il poker. Nell’unico minuto di recupero arriva la quinta rete con Cefariello F. che raccoglie un lancio dalle retrovie e si invola verso la porta depositando in rete chiudendo così la prima frazione.

La ripresa si apre con il sesto goal granata, ancora una grande giocata di Borrelli D. smarca Perna che entra in area e mette alle spalle del portiere il 6-0. Al 60′ Sannino firma la sua personale doppietta con un eurogol dal limite dell’area, pallone a giro che termina la sua sua corsa sotto la traversa. Passano dieci minuti e anche Muro si iscrive a referto con un azione personale sulla destra, salta un avversario entra in area e quasi dalla linea di fondo deposita in fondo al sacco. Ad un quarto d’ora dalla fine arriva l’esordio stagionale per “Nedved” Cozzolino che bagna la sua prima con un goal da vero opportunista, appoggio in rete su un pallonetto di Mosca respinto dalla traversa. Poco dopo ancora Cozzolino con un delizioso pallonetto fa 10 e lode e doppietta anche per lui. Ercolanese da 10 e lode che asfalta il Sant’Aniello e vola agli ottavi dove affronterà la vincente del confronto tra Quartograd e Agerola.

TABELLINO
S.C. ERCOLANESE-SANT’ANIELLO GRAGNANO 10-0 (5-0)
S.C. ERCOLANESE: Buonanno ’02, Formisano ’02 (46′ Vigorito ’03), Cefariello A., Gargiulo, Di Dato, Cefariello F., Perna (76′ Cozzolino), Borrelli P. (46′ Pezzella), Borrelli D. (53′ Muro), Sannino (63′ Scarpato ’04), Mosca.
A DISPOSIZIONE: Uliano, Caccia, Battilo ’03, Di Micco Davide
ALLENATORE: Carlo Ignudi
SANT’ANIELLO GRAGNANO: Esposito ’03, Acanfora ’04 (46′ Annunziata), Bifulco, De Feo, Alfano ’04, Vicedomini ’02, Raffone, Amarante (72′ Cacace ’05), Varriale (75′ Malafronte ’04), Nina, De Pascale ’05
A DISPOSIZIONE: –
ALLENATORE: Antonio Rinaldis
ARBITRO: Grimaldi di Nola.
ASSISTENTI: Capoluongo – Infante di Nola.
RETI: 19′, 60′ Sannino, 25′ Borrelli P., 30′ Mosca, 41′ Borrelli D., 45+1′ Cefariello F., 50′ Perna, 70′ Muro, 77′, 82′ Cozzolino
NOTE: Ammoniti De Feo (S), Muro (E). Angoli 3-3. Recupero 1′ pt – 0′ st. Spettatori 150 circa.