Savoia. Niente Agrigento, trasferta vietata agli ultras

Trasferta vietata ai tifosi del Savoia che non potranno raggiungere Agrigento. La notizia, apparsa sul sito Agrigento Oggi e rimarcata dai colleghi dello Strillone.tv, ha del clamoroso. Pare che la Digos di Agrigento abbia vietato la vendita dei biglietti per il big match di domenica 19 gennaio, contro l’Akragas, ai non residenti. A notizia diffusa, subito il dissenso dei tifosi oplontini, prima sui vari social network e poi fisicamente nello spiazzale antistante lo stadio “Alfredo Giruad”. Durante la pacifica manifestazione del popolo oplontino sono intervenute anche le Istituzioni locali rappresentate dal Primo cittadino Starita, che ha dato la massima disponibilità ai tifosi per cercare di risolvere la faccenda. Adesso la palla passa alle società che dovranno cercare di sbrogliare la situazione, per permettere ai vari tifosi di poter seguire i propri beniamini, in quello che sembra essere il match che vale l’intera stagione. Se non oltre anche per evitare disagi a chi preventivamente aveva già acquistato biglietti aerei o di altro tipo, per raggiungere Agrigento.

 

Gianfranco Collaro