Savoia-Ischia 1-3. Strazzullo illude, gli isolani calano il tris

Al Piccolo di Cercola passa l’Ischia per 1-3. I Bianchi vanno in vantaggio con Strazzullo ma gli isolani la pareggiano nel primo tempo con Padin e nel secondo trovano le reti di Mattera e Scalzone. Sfida d’altri tempi al Piccolo di Cercola quella tra Savoia e Ischia.

Le due squadre conoscono l’importanza del derby e l’inizio della partita è caratterizzato da una fase di studio. Al 15’ passano avanti però i Bianchi con un gol pazzesco di Antonio Strazzullo, tiro imprendibile da 25 metri dritto sotto l’incrocio. La risposta dell’Ischia non si fa attendere, al 22’ triplice occasione con Padin e Trofa, respinti dalle parate di Landi, e Arcamone che trova Boussaada ben appostato sulla linea. Dopo 3 minuti arriva però il pareggio. Tiro di Mattera, Boussaada la devia ma colpisce Padin, il cui tocco finisce alle spalle di Landi.

Nel secondo tempo entrano meglio gli ospiti in campo che vanno vicinissimi all’1-2 in più occasioni con Simonetti e Mattera. Nel momento migliore dell’Ischia arriva però una grande occasione Savoia. Ottima azione sulla destra tra Onda e Strazzullo, palla verso Liccardi che supera Mazzella ma non tiene il pallone in campo per metterlo in rete. Sull’azione successiva, al 65’, arriva il vantaggio dell’Ischia, Mattera si incunea in area e batte Landi. I Bianchi provano a recuperare e vanno vicini al pareggio con Scarpa che calcia a botta sicura in area di rigore ma la sfera termina di pochissimo fuori.

Il K.O. arriva all’85’, Scalzone si gira e calcia, trovando l’angolino alla destra di Landi.

Savoia (4-3-3): Landi; Gargalini (‘04), Boussaada, Guarro (VK), Russo; Strazzullo (‘03), De Cristofaro, La Montagna; Onda G, Liccardi, Scarpa (K). A disposizione: Chirita (‘03), Conti, D’Amaro, Annunziata (‘04), Onda A, Santoro (‘03), Cuomo, Aquino, Ferraro (‘05). Allenatore: Antonio Barbera

Ischia (4-3-3): Mazzella; Florio, Chiariello (VK), Di Costanzo, Ballirano (‘05); Arcamone (‘04), Matute, Trofa (K); Mattera, Padin, Simonetti. A disposizione: Gemito (‘04), Matarese, Pesce (‘03), Buono (‘04), Patalano (‘05), De Simone, Cibelli, De Luise, Scalzone. Allenatore: Enrico Buonocore

Minuti di recupero: 2’ pt, 4’ st.

Ammoniti: Trofa (I), Russo (S), Florio (I), Liccardi (S), La Montagna (S), Strazzullo (S).
Marcatori: 15’ Strazzullo, 26’ Padin, 65’ Mattera, 85’ Scalzone.
Sostituzioni: D’Amaro per De Cristofaro, Cuomo per La Montagna, Santoro per Strazzullo.