Savoia-AZ Picerno. Esordio di Campilongo contro la capolista: le probabili formazioni

Il 2019 coincide con l’inizio del girone di ritorno per il campionato di Serie D, nel girone H il Savoia sarà impegnato nella sfida contro l’AZ Picerno capolista, allo stadio “Alfredo Giraud” di Torre Annunziata, che forse accoglierà i bianchi per l’ultima gara stagionale, per poi rifarsi il look in vista delle Universiadi. All’andata una rimaneggiata compagine oplontina, comandata dal tecnico Squillante, trovava la sconfitta in terra lucana, ora però in panchina siede Salvatore Campilongo e intende partire col piede giusto alla guida dei torresi.

COME ARRIVA IL SAVOIA – Ancora out Del Sorbo e Marino, il tecnico Campilongo avrà comunque a disposizione il resto della rosa. Probabile il ritorno dal primo minuto di Cacace in coppia con capitan Poziello, qualche dubbio a centrocampo su chi tra Costantino e D’Ancora partirà dall’inizio, mentre Maranzino sembra favorito su Ausiello per la regola degli under. In attacco Diakite, Ayina e Alvino verso la conferma.

COME ARRIVA L’AZ PICERNO – Non ci sarà Santaniello, che all’andata decise il match con una doppietta, al suo posto ci sarà Emmanuele Tedesco che guidarà l’attacco. Assenti anche Agresta e Fiumara, il tecnico Giacomarro potrà disporre degli altri effettivi. Obiettivo? Arriva a Torre Annunziata per proseguire il trend positivo.

PROBABILI FORMAZIONI

Savoia (4-3-3): Savini ’99; Nives ’00, Cacace, Poziello, Esposito ’99; Costantino, Gatto, Maranzino ’99; Alvino, Diakite, Ayina. Allenatore: Salvatore Campilongo

AZ Picerno (4-3-3): Coletta; D’Alessandro ’99, Impagliazzo, Fontana, Vanacore ’99; Kosovan, Ligorio, Pitarresi; Esposito, Tedesco ’98, Sambou ’00. Allenatore: Domenico Giacomarro

Gianfranco Collaro

Condividi