Savoia-Akragas 3-0. Le pagelle degli oplontini

I voti degli oplontini:

Maiellaro 6,5: Ha poco lavoro da fare, ma il voto è tutto guadagnato. Dopo quattro minuti smanaccia la conclusione di testa di Saraniti, e in altre occasioni, il giovane portiere oplontino, si fa sempre trovare pronto.

Petricciuolo 6,5: Ottima gara per il classe ’95, sia in fase difensiva che in fase d’attacco dove prova molte sovrapposizioni. Non si ferma mai.

Viglietti 6: Non è la sua miglior gara da quando è a Torre Annunziata, un po’ sottotono.

Manzo 7: Prende il posto dell’infortunato Terracciano al centro della difesa e lo fa alla grande, non sbaglia mai e arriva fino a centrocampo per fermare gli avversari, uno dei migliori della gara.

Stendardo 7,5: Concentratissimo fino al 90′, ferma tutte le offensive siciliane e dirige la difesa perfettamente. Una vera e propria colonna difensiva.

De Liguori 6,5: Tanta grinta per l’esperto centrocampista del Savoia, che battagli a centrocampo, recuperando molti palloni.

Gargiulo 7: Sorprende settimana dopo settimana il gioiellino biancocudato. Il centrocampista di Ponticelli, anche quest’oggi regala una grande prestazione al pubblico olpontino. Dal 90′ Esposito s.v.

Tiscione 7,5: Corre tanto, dribbla e serve tanti assist, due dei quali hanno portato alle prime due reti dell’incontro. Il folletto siciliano si sacrifica anche dando una mano al reparto arretrato. Uno dei migliori della partita. Dal 80′ Bizzarro s.v.

Scarpa 7: Un gran goal per il capitano oplontino, poi tanto movimento per tutta la partita. Come Tiscione si sacrifica per la squadra aiutando per tutta la gara anche il reparto difensivo.

Carotenuto 6,5: Buona gara quella del campione di beach soccer, condita dall’assist che ha portato alla rete che ha concluso la partita. A metà della ripresa la stanchezza si fa sentire e viene sostituito da Del Sorbo 6: sufficienza guadagnata, aiuta tanto in attacco.

Meloni 7,5: Come Atlantide che sostiene con le sue spalle il pianeta Terra, il bomber sardo si porta sulle spalle il peso dell’attacco oplontino, facendo salire la squadra e aprendo spazi nella difesa biancoazzurra.

Mister Feola 7: Prepara bene la gara e sa leggerla in corsa. Nel primo tempo i suoi uomini gli regalano due reti, nella ripresa fa gestire la gara ai suoi senza troppe sbavature.

 

FOTO: SPORTCAMPANIA.IT

Condividi