Sant’Antonio Abate. Puntellata la rosa, poker di ingaggi per i giallorossi

Giornata di presentazione in casa Sant’Antonio Abate 1971 a poche ore dalla sfida contro l’Ischia.

Giovanni Alfano, classe 2002, terzino di spinta che sarà a disposizione di mister D’Aniello arriva in prestito dal Sorrento. In passato il difensore ha vestito anche la maglia del Poggiomarino.

Antonio Lombardo, classe 2002, centrocampista cresciuto nelle file dela Turris, arriva in prestito dall’Angri. La sua forza sarà un elemento in più per i giallorossi nel corso di questa stagione.

Raffaele Buscè, classe 2001, attaccante che arriva dal Costa d’Amalfi. Centimetri e senso de gol, caratteristiche che hanno convinto la società giallorossa a puntare su di lui. Affare concluso grazie alla collaborazione tra il nostro ds Del Sorbo e il direttore Arturo Zico.

Antonio Notangelo, classe 1999, esterno che fa dela velocità la sua qualità principale. Negli ultimi anni ha vestito le maglie del Mercogliano e del Castel Di Sangro. L’operazione si è conclusa grazie alla collaborazione del nostro direttore Del Sorbo con il direttore Mauro Adiletta.