Sant’Anastasia. Superata l’amarezza, Borzachiello torna a parlare: “Credo molto nello staff e nei ragazzi”

√à stata una settimana particolare in casa Sant’Anastasia, in cui ci si è dovuti fare largo tra l’amarezza e la rabbia dopo la sconfitta di sabato scorso. Nonostante tutto però, la concentrazione per la sfida contro il Massa Lubrense (domenica, ore 11, a Mugnano) è massima e pochi giorni prima del match è tornato a parlare il presidente Antonio Borzachiello: “Spero che i ragazzi cambino rotta fin dalla prossima giornata. Sono stati fatti tanti sacrifici per allestire una squadra che avrebbe dovuto affrontare il campionato senza troppe sofferenza, ma ad oggi non è cos√¨. Credo molto nello staff tecnico e nei ragazzi e penso che ognuno di noi ha delle responsabilità”“Dopo la sconfitta di settimana scorsa ho avuto un chiarimento con il ds Amata, il direttore tecnico Improta e mister Ulivi, e abbiamo deciso di azzerare tutto e ricominciare da capo. I ragazzi lo sanno, non ci è più consentito sbagliare, visto il nostro valore”. Un commento poi, sull’assenza di questa settimana sul campo campo d’allenamento: “Io purtroppo sono una persona che tollera molto, ma quando perdo la pazienza mi conosco, meglio evitare. Non so nemmeno se domenica verrò a vedere la partita, devo ancora decidere”.

Ufficio Stampa ASD Sant’Anastasia Calcio 1945 – Giovanni Luca Ragosta

Condividi