Sant’Agnello-Vico Equense 1-1. Solo un pareggio, ad Arenella risponde Procida

SANT’AGNELLO-VICO EQUENSE 1-1
MARCATORI: Arenella (V) 43′ p.t., Procida (SA) 16′ s.t.

SANT’AGNELLO: Russo, A. Alfano, Elefante, Veniero, Terminiello, Di Donna, Liguori, Strianese, Cioffi (dal 1′ s.t. Ferrentino), Procida (dal 46′ s.t. Fiorentino), Guadagno. (Todisco, Esposito, Tizzano, Diomiauta, Sposato, Liberti, D’Alesio). All.: Serrapica
VICO EQUENSE: Munao, Savarese F., Correale G. (dal 43′ s.t. Gargiulo A.), Coppola (dal 27′ p.t. Russo), Caiazza (dal 19′ s.t. Oliva), Gargiulo, Arenella, Mottola (dal 19′ s.t. Staiano), Varriale, G. Alfano, Schettino (dal 39′ s.t. Imperato) (Savarese G., De Iulio, Celentano, Scala). All.: Spano
ARBITRO: Balzano di Torre Annunziata (Amarante-Ambrosino)

Si è giocato a Massa Lubrense per l’indisponibilità del campo di Sant’Agnello. Spettatori: 200 circa. Ammoniti: Gargiulo, Savarese, Aiello (V), Cioffi, Liguori, Alfano A. (SA). Recuperi: 4′ p.t., 3′ s.t.

Per l’esordio stagionale Spano, presente in panchina nonostante la rottura della mano destra, ha dovuto rinunciare a Raganati (vittima di un problema muscolare) schierando il giovane Mottola nei tre d’attacco e Leonardo Gargiulo centrale difensivo. Rispetto allo scorso anno tre i nuovi innesti nel primo undici titolare: Munao, Alfano e Schettino. Di contro, Serrapica puntava sull’esperienza di Di Donna e Veniero.
RIGORE E GOL Al 14′ su cross di Alfano capitan Savarese spinge leggermente Procida, per Balzano è rigore che Munao para alla grande bloccando addirittura la conclusione di Cioffi. Il Vico – che ha perso presto Coppola per un colpo al volto in area avversaria – reagisce al 20′ con una azione solitaria di Schettino, la cui conclusione verso la porta viene deviata da Terminiello. Al 43′ – sul finire del primo tempo – Vico avanti con Arenella: movimento da professore di Varriale su lancio di Gargiulo, sponda per Arenella e destro vincente di quest’ultimo.
PARI E DUBBIO Nella ripresa Sant’Agnello con Ferrentino – pericoloso al dodicesimo con un sinistro di poco a lato – al posto di Cioffi. Al 16′ pareggio firmato Procida, di testa, su un cross al bacio di Strianese. Reazione Vico con una vol√©e imprecisa di Varriale su cross del neo entrato Staiano. Locali pericolosi con Strianese che da fuori pizzica la traversa. Il miracolo di Munao su tiro di Procida certifica il pari prima del brivido finale con un rigore reclamato dal Vico per una spinta di Elefante su Russo.

Condividi