Sant’Agnello – Agropoli 2-2, gara molto combattuta e condizionata da errori

Sant’Agnello ed Agropoli iniziano il campionato con un pareggio. La gara è stata molto combattuta e serrata da ambo le parti fino al fischio finale che ha sancito il risultato di 2-2. Il primo tempo premia il Sant’Agnello che passa in vantaggio con Caputo che sfrutta un errore del portiere. Nella ripresa l’Agropoli ribalta la gara con Margiotta e D’Ambrosio per poi subire la rete del pari sul finale ad opera di Manzi.

ERRORE GRAVE DI SICIGNANO: CAPUTO SIGLA L’1-0

Il primo tempo vede subito l’Agropoli in difficoltà: il Sant’Agnello opta per un pressing asfissiante su campo stretto che impedisce agli uomini di Carmine Turco di essere fluidi in fase offensiva. I padroni di casa sfiorano il gol in due occasioni con Caputo e Coppola. L’Agropoli tenta due timide conclusioni con Natiello e Sorrentino ma il portiere non viene impensierito. Al 38′ il giovane portiere Sicignano commette un grave errore in fase di rinvio, Caputo ne approfitta e insacca a porta sguarnita. Sul finale di primo tempo l’Agropoli va in gol ma l’arbitro annulla per fuorigioco.

L’AGROPOLI RIBALTA IL RISULTATO MA IL SANT’AGNELLO PAREGGIA SUL FINALE

Nella ripresa l’allenatore Turco sostituisce Mincione per Festa a causa di un problema fisico e prende la drastica decisione di sostituire il portiere Sicignano con Gesualdi. Il secondo tempo inizia con un’Agropoli più tonica con gol sfiorato da Natiello. Il Sant’Agnello va vicino al raddoppio al 55′ con un rasoterra di Vitiello. Al 67′ l’Agropoli si sblocca e va in gol con il capitano Margiotta che insacca il pallone sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La formazione ospite prende coraggio ed al 73′ è D’Ambrosio a ribaltare il risultato. Quando la gara sembrava indirizzata verso la vittoria dei “delfini”, il Sant’Agnello riesce a pareggiare i conti sugli sviluppi di un calcio d’angolo con la rete di Manzi all’88’. Durante i minuti di recupero l’Agropoli colpisce anche una traversa su calcio di punizione di Natiello.

SANT’AGNELLO: Orazzo, Palomba, Coppola J., Gargiulo A., Gargiulo M., Cesarano (Manzi), Ferraro (79′ De Gennaro) (94′ Colonna), Coppola G., Di Maio, Caputo, Spano (55′ Vitiello). All. Donnarumma

AGROPOLI: Sicignano (46′ Gesualdi), De Sio, Maiese D., Lopetrone, Follera, Vuolo, Sorrentino (52′ Grande), Mincione (46′ Festa) (61′ D’Ambrosio), Margiotta, Natiello, Maiese M. All. Turco

RETI: 38′ Caputo, 88′ Manzi (S); 67′ Margiotta, 73′ D’Ambrosio (A)

AMMONIZIONI: Ferraro, Caputo (S) – Maiese M. (A)

ARBITRO: Oliva di Nocera Inferiore. Ass. Pisani e Pepe di Nocera Inferiore.

Foto: Giancarlo Venosa