Santa Maria. Super Juniores, Nocerina battuta 4 a 1

La Juniores giallorossa torna al successo battendo 4 a 1 al “Carrano” la Nocerina. Con questi tre punti, la squadra di mister Quintiero si porta a quota 8 punti in classifica.

La cronaca. La partita si apre con i giallorossi subito all’attacco, la difesa rossonera difende con affanno. E al 14’ la pressione casalinga viene premiata dal gol di Magno con un bel piatto al volo sull’apertura di Giordano. Punizione, senza troppe pretese, al 18’ per Mammoliti, con la sfera che scivola sul fondo. Molto più pericolosa al 21’ la punizione di De Santis, stavolta la sfera è di poco fuori dallo specchio della porta. Al 23’ è Amarante a calciare da posizione favorevole, para Fezza. La Polisportiva si riaffaccia in avanti con una rasoiata di Katsioulas. Clamorosa palla gol per la Nocerina al 28’ con Faiella che approfitta di una leggerezza difensiva e spara a botta sicura trovando però sulla sua strada i guantoni di Fezza. Al 31’ Morlando svetta di testa su corner, pallone alto sopra la traversa. A firmare il raddoppio, al 37’, con un altro bel gol è ancora Magno, abile a controllare al volo un lancio di 50 metri di D’Auria e a superare un incolpevole Cuomo. Sessanta secondi dopo potrebbe arrivare anche la terza rete con Della Torre, da ottima posizione manca il tap-in vincente. Anche Giordano, al 41’, trova l’opposizione del portiere ospite. A due minuti dallo scadere della prima frazione, ancora su assist di Giordano, i giallorossi trovano il 3 a 0 con Della Torre, abile a bucare la rete.

Nella ripresa, tre innesti per la Nocerina, mentre mister Quintiero si affida agli stessi undici del primo tempo. La prima conclusione giunge all’11’ con Giordano, pallone fuori. La Polisportiva, con il passare dei minuti, cerca di gestire il triplo vantaggio, mentre la Nocerina non riesce a sfondare dalle parti di Fezza. Ci prova al 24’, infatti, Settembrini con un piattone ravvicinato bloccato da Fezza. La Nocerina riesce a riaprire il match al 25’ con Boccia che, con il più facile dei tap-in, ribadisce in rete dopo l’intervento di Fezza su Manzo. Dalla parte opposta, cross di Giordano e testa di Della Torre sul fondo. D’Auria, sempre di testa, prova a far allungare nuovamente il parziale, ma Cuomo blocca in due tempi. Tre minuti dopo la mezz’ora, punizione di Porzio arpionata da Fezza. Ancora da palla inattiva Santa Maria pericoloso, stavolta è Morlando a sfiorare il gol. Show di Magno al 37’ che salta due avversari come birilli e pennella al centro dell’area per Della Torre, che di testa non trova la porta. Finale vibrante con Boccia che al 39’ potrebbe riaprire i conti, Fezza blocca con sicurezza. La squadra di Quintiero la chiude al 43’ con un altro gol di pregevole fattura: Sessa, con un bel piatto al volo, sul terzo assist di giornata di Giordano, supera Cuomo, per il definitivo 4 a 1.

Il Tabellino

Polisportiva Santa Maria: Fezza, Marchesano (45’ st Montano), Morlando, Ventura (34’ st Argento), D’Auria, Belladonna (30’ st Guariglia), Katsioulas (40’ st Rescigno), Giordano, Sessa (44’ st Di Luccia), Magno, Della Torre. A disp.: Amendola, Viterale, De Cono, Pisano. All.: Quintiero.

Nocerina: Cuomo, Borriello (1’ st Casolare), Dorato, Porzio, Mammoliti, Ruggiero, De Santis (13’ st Tortoriello), Amarante, Faiella (22’ st Boccia), Gaudino (1’ st Manzo), Mollichella (1’ st Settembrini). A disp.: Siani, Falcone, Carrano, Murolo. All.: Landri.

Arbitro: Gianpasquale Tedesco di Battipaglia (Napolitano-Napoletano)

Reti: 14’ pt e 37’ pt Magno, 43’ pt Della Torre, 25’ st Boccia, 43’ st Sessa

Note: ammoniti Belladonna, Ventura, Magno, Gaudino. Recupero: 0’ pt e 4’ st.

L’UFFICIO COMUNICAZIONE