Santa Maria la Carità. Cade anche il Quartograd, quinta vittoria consecutiva

Il Santa Maria la Carità fa cinque su cinque, superando al Comunale il Quartograd, compagine flegrea tra le protagoniste nella passata stagione. Tre reti per i sammaritani, che continuano a stazionare stabilmente in vetta alla classifica del girone B di Promozione.

LA GARA

Partono bene i padroni di casa del Santa Maria, che con Farriciello hanno l’opportunità di sbloccarla in avvio di gara, ma l’attaccante perde l’attimo. Una sfida in equilibrio, almeno nel risultato, dove nel primo quarto d’ora non arrivano reti.

Questo è il film della prima parte della prima frazione di gioco. Sale poi in cattedra Formisano, che prima prima colpisce una traversa e poi poco prima della mezz’ora sblocca il risultato. Pochi minuti più tardi lo imita Blasio che firma il raddoppio per il Santa Maria la Carità.

Nel finale di primo tempo, Formisano ancora protagonista della gara, questa volta in negativo, per un rosso diretto che lascerà i compagni di squadra in dieci per tutta la ripresa. Ma prima del doppio fischio  arriva il tris. Talia cancella ogni velleità dei flegrei firmando la terza rete su calcio di funzione.

Nella seconda frazione di gioco, anche se in inferiorità numerica, i padroni di casa gestiscono il doppio vantaggio, resistendo ai tentativi ritorno da parte del Quartograd.

Risultato ormai acquisito da parte del Santa Maria la Carità, che subisce una rete nella parte finale della gara, che rende meno amara la sconfitta del Quartograd.

Santa Maria La Carità – Quartograd 3- 1

Marcatori: 28′ pt Formisano , Blasio 30’pt , Talia 46’pt

SANTA MARIA LA CARITA’

Inserra, Ruocco G , Gargiulo, De Caro, D’oriano(86’Russo) , Marasco(87’Lombardo), Blasio(64’De Simone N.) Formisano , Talia(78′ Vollero), Farriciello

A Disposizione: De Simone C, Alfano, Fortunato, Esposito, Cioffi, Fagà

Arbitro: Guglielmo Petti(Nocera Inferiore)

Assistenti: Giuseppe Pellino , Giuseppe Pellino

Note: Rec 3’pt – 3’st