Santa Maria. Bonanno regola i cilentani, KO a Cittanova

La Polisportiva Santa Maria perde di misura a Cittanova (1-0) contro i padroni di casa. Una battuta d’arresto dopo la vittoria nel recupero infrasettimanale contro il San Luca.

Al 6’ Maggio del Cittanova salta il portiere, ma il suo sinistro non centra lo specchio della porta dopo un gran passaggio di Meola. Al 17’ risposta Santa Maria con la punizione defilata calciata da Masullo. Buona respinta del portiere Bruno. Al 21’ tiro strozzato di Meola che termina fuori. Al 33’ tocco di prima per un ispirato Meola che scarica un destro che impegna Grieco a distendersi e a respingere il pallone.

Nella ripresa, al 1’ il Santa Maria conquista palla e poi scarica su Maggio che di testa impegna Bruno in angolo. Al 7’ si sblocca l’incontro: Bonanno direttamente da calcio d’angolo riesce a sbloccare l’incontro. Al 8’ colpo di testa di Maggio su cross di Maio deviato in angolo ancora da Bruno. Al 19’ piattone in area di Biondo a botta sicura, ma Grieco compie un grande intervento. Al 32’ ottima azione non conclusa dal Cittanova: tocco di Maggio per Bonanno che con un colpo da biliardo colpisce il palo. Al 33’ giocata personale di Gabionetta che di sinistro calcia fuori dallo specchio della porta. Al 35’ palo interno di Meola per via di una conclusione spettacolare.

Al 40’ slalom di Biondo, ma ancora una volta Grieco è reattivo. Al 43’ ancora una volta straordinario il portiere giallorosso con la respinta in angolo su punizione al limite dell’area di Bonanno. Al 44’ Gabionetta si libera di Gaudio, ma il destro del brasiliano termina largo. Al 45’ ghiotta occasione sciupata Cunzi per il pareggio: l’esterno si libera in area, ma Bruno respinge e salva il risultato.

Il Tabellino

Cittanova (3-5-2): Bruno; Ferrante, Napoli, Cianci; Gaudio, Mudasiru, Biondo, Meola, Condomitti (39’ st Petrucci); Maggio M., Bonanno. A disp.: Genivese, Carabillò, Formia, Corso, Ielo, D’Amico, Deleonardis, Savasta. All. Di Gaetano

Santa Maria Cilento (4-3-3): Grieco; Todisco (33’ st Luscietti), Romanelli, Morlando, Masullo; Maio, Simonetti, Sare (29’ st Oviszach); Tandara (20’ st Gabionetta), Maggio, Cunzi. A disp.: Stagkos, Konios, Campanella, Romano, Ventura, De Mattia. All. Nicoletti

Arbitro: Vincenzo D’Ambrosio Giordano di Seregno (Russo-Cufari)

Marcatori: 7’ st Bonanno

Note: Ammoniti: Napoli, Sare, Masullo. Angoli: 5 a 6. Recupero: 1’ pt, 5’ st.