San Marzano. Ferrari-Camara steso l’Ostiamare

Il San Marzano batte con pieno merito l’Ostiamare e allunga il passo sulla zona play-out. Ferrari e Camara con un gol per tempo firmano tre punti importanti per i blaugrana, al quarto risultato utile consecutivo e al terzo clean sheet di fila per l’estremo difensore Cevers. Pagella altissima per quest’ultimo, bravo a neutralizzare un calcio di rigore di Natalucci alla mezz’ora della ripresa. Importante prova corale della squadra di mister Zironelli, che ha concesso poco ai lidensi, sprecando anche qualche buona opportunità per arrotondare il punteggio. Il successo odierno consente al San Marzano di salire a quota 36 in classifica, con ragguardevole vantaggio sulla post-season salvezza.

IL TABELLINO

SAN MARZANO (3-4-3): Cevers; Musso, Altobello, Chiariello; Somma (12’ st Rossi), Favo, Uliano, Mancini; Muñoz (31’ st Cuomo), Ferrari (40’ st Allegretti), Camara (40’ st Ziello). A disposizione: Pareiko, Balzano, Marotta, Musumeci, La Gamba. Allenatore: Zironelli.

OSTIAMARE (4-2-3-1): Morlupo; Maura (24’ st Lazzeri), Pasqualoni, Sbardella (6’ st Tinti), De Crescenzo; Buono, Icardi (18’ st Bernardini); Pozzi, Barlafante, Simonelli (6’ st Natalucci); Brugi (27’ st Sardo). A disposizione: Valori, Minincleri, Giusti, Casazza. Allenatore: Campagna.

ARBITRO: Borello (Nichelino). Assistenti: Palumbi e Guidi (Termoli).

RETI: 30’ pt Ferrari, 20’ st Camara.

NOTE. Spettatori: 200 circa. Ammoniti: Buono (O), Chiariello (S), Camara (S), Muñoz (S), De Crescenzo (O), Uliano (S). Calci d’angolo: 9-5. Recupero: 2’ pt; 6’ st. Al 33’ st Cevers (S) para un rigore calciato da Natalucci.