San Marzano e Cavese si annullano a vicenda, il derby termina a reti inviolate

Pareggio a reti inviolate tra il San Marzano e la Cavese. I blaugrana sbattono contro una muraglia ermetica, trovando comunque un paio di conclusioni pericolose neutralizzate dal portiere ospite. Solida la formazione ospite, che ha confermato tutto quanto evidenziato nel girone d’andata. Un paio di sortite interessanti anche per l’undici di mister Cinelli, con Cevers comunque molto attento a ribadire le sue qualità già mostrate. Per il San Marzano è la prima gara conclusa senza gol all’attivo dopo oltre due mesi. Va in archivio un’altra prestazione

CRONACA MINUTO PER MINUTO

PRIMO TEMPO
3’ primo squillo di marca blaugrana, Di Gennaro duetta con Ferrari ma conclude a lato dal limite
11’ schema su punizione per gli ospiti, Troest alza la mira su cross dalla sinistra
19’ più pericolosa la sassata di capitan Di Gennaro dal limite, con sfera che sibila di poco accanto al palo
32’ Cavese pericolosa con l’incursione di Di Piazza, che sfrutta un rimpallo favorevole in area e conclude sul fondo
34’ Di Gennaro prova la volée dal limite, conclusione facile per Boffelli
37’ punizione per gli ospiti, sulla sponda di Chiarella si accende una mischia in area blaugrana risolta dalla difesa; sul proseguimento Cevers esce su Magri e la sfera finisce in angolo

SECONDO TEMPO
27’’ prima chance ancora di marca blaugrana con Rossi che gira al centro per il colpo di testa di Ferrari, Boffelli respinge in bello stile
5’ rapida transizione del San Marzano avviata da Cuomo, sfera al limite per Di Gennaro ma la conclusione finisce alta
12’ gli ospiti si fanno vivi col tentativo di Konate da lunga distanza, Cevers si distende a bloccare senza affanni
21’ ci prova su punizione Urso, la sfera finisce alta
27’ contropiede Cavese su una palla rubata in mediana, fondamentale la diagonale di Mancini a smorzare la conclusione di Foggia
32’ con il San Marzano momentaneamente in 10 per un infortunio di Camara, la Cavese accelera a destra con Faella, sul cross irrompe Foggia ma Altobello spazza sulla linea di porta
39’ iniziativa personale di Zenelaj che percorre 20 metri palla al piede ma il suo rasoterra termina sul fondo
46’ Ziello riceve al limite, ma trova la pronta risposta di Boffelli

IL TABELLINO

SAN MARZANO (3-5-2): Cevers; Musso, Altobello, Bruno (19’ st Muñoz); Rossi (19’ st Musumeci), Cuomo (19’ st Favo), Di Gennaro (27’ st Marotta), Uliano, Mancini; Ferrari, Camara (32’ st Ziello). A disposizione: Pareiko, Balzano, Coly, La Gamba. Allenatore: Zironelli.

CAVESE (3-5-2): Boffelli; Buschiazzo, Troest, Magri; Cinque, Urso, Zenelaj, Konate, Derosa (19’ st Faella); Di Piazza (7’ st Foggia), Chiarella (19’ st Sette). A disposizione: Ascioti, Antonelli, Felleca, Addessi, Fraraccio, Rana. Allenatore: Cinelli.

ARBITRO: Massari (Torino). Assistenti: Di Bartolomeo (Campobasso) e Barbanera (Palermo).

NOTE. Spettatori: 800 circa. Espulso al 52’ st Buschiazzo (C) per doppia ammonizione. Ammoniti: Troest (C), Musso (S), Sette (C), Marotta (S). Calci d’angolo: 2-4. Recupero: 0’ pt; 8’ st.