San Marco Trotti. Liquidato: “Col Miano c’è stato un calo psicologico”

Pari giusto quello visto sabato tra Miano e San Marco Trotti:da un lato i padroni di casa chiamati alla conquista di punti salvezza mentre dall’altro i casertani puntavano decisamente ai tre punti per non perdere ulteriormente contatto dalle prime squadre in classifica. Al triplice fischio finale mister Liquidato analizza la gara dei suoi:Partita dai due volti. La mia squadra nel primo non è scesa in campo ,eravamo undici fantasmi compreso me allenatore. Non li ho saputi motivare abbastanza. Nella ripresa a sprazzi ho visto la squadra che ha giocato splendidamente contro il Giugliano. Sono talmente rammaricato che abbiamo regalato un tempo all’avversario : la strigliata marted√¨ si farà sentire. Le motivazioni contro l’ultima della classe.Ognuno di noi ha le proprie strategie tattiche affinch√© sia sempre alta la concentrazione. Ho tenuto tutti sulla corda durante la settimana, abbiamo preferito fare allenamenti. E’provato che dopo sei sette gare è previsto un calo sia fisico che psicologico. Oggi non c’è stato un calo fisico ma psicologico. Nel secondo tempo la squadra ha reagito bene e messo alle corde il Miano. Nell’ottica dei novanta minuti il risultato e’ giusto. Potevamo uscire vittoriosi da una partita non meritata ed avere i tre punti in classifica. Questo il rammarico grande. Il Miano non merita assolutamente l’ultimo posto in classifica. Abbiamo retto bene l’urto. Oggi il punto è guadagnato. Fin qui una vittoria e tre pari con la gestione Liquidato Il bilancio lo fanno i risultati:vinta una e pareggiate tre. Abbiamo giocato contro lo Stasia e Giugliano prime in classifica. Gli appoggi non erano quelli di un campo d’erba:abbiamo pagato i venti minuti iniziali di adattamento al campo. Loro più abituati al terreno di gioco. In settimana ora ci alleneremo da marted√¨ fino a sabato. Domenica arriva la Frattese:da quando ci sono io stiamo affrontando tutte prime della classe. E’più bello, stimolante:le motivazioni vengono da s√©. Per adesso va bene cos√¨:cerchiamo di non perdere contatto dalle prime per puntare poi a Gennaio un altro campionato con squadre che si rafforzeranno . Sarà un altro campionato per tutti

MARIO FANTACCIONE

Condividi