San Giorgio 1926. Calato il poker contro la Caivanese, si vola ai play off nazionali

Una stagione ricca di emozioni e sorprese quella del San Giorgio, che dopo aver ottenuto, con merito, un posto ai play off di Eccellenza nel girone A è riuscito a strappare il pass alla fase nazionale degli spareggi per accedere alla Serie D. Vittima sacrificale è la Nuova Boys Caivanese che, dopo aver conquistato la seconda piazza in campionato, si è fatta travolgere dai granata, tra le mura amiche del “Papa” di Cardito, con un perentorio 1-4, con Balzano che apre e chiude i conti e nel mezzo le reti di Esposito e Puccinelli; mentre per i gialloverdi, la rete della cosidetta “bandiera” è ad opera di Cafaro.

Ora, come già accennato, cuore, testa e impegno alla fase nazionale per provare ad arrivare nella massima competizione nazionale dilettantistica.

Il prossimo avversario del San Giorgio sarà il Sicula Leonzio, compagine dell’Eccellenza siciliana, del girone B.