Sampdoria-Napoli, le probabili scelte di Stankovic e Spalletti

Serve la reazione d’orgoglio al Napoli, che dopo la sconfitta contro l’Inter è chiamato alla vittoria in casa della Sampdoria. Sulla carta un match abbordabile per gli azzurri, ma le insidie non mancano, specialmente contro una squadra che ha bisogno di punti, per alimentare l’obiettivo salvezza. Gli uomini di Spalletti, però, lottano per un sogno chiamato scudetto e che attualmente è realizzabile, ma occorre tenere a distanza del concorrenti, compito non semplice, ma non impossibile.

L’EX GABBIADINI, SI RIVEDE DJURICIC

Squalificato Amione, in difesa rientra Colley dall’infortunio e sarà in campo con Murillo e Nuytinck. Si rivede anche Djuricic, ma probabilmente partirà dalla panchina a vantaggio di Verre, che dovrà innestare le punte Lammers e Gabbiadini. A centrocampo confermati Leris, Vieira, Rincon e Augello. Tra i pali Audero.

L’EX BARESZYNSKI TRA I CONVOCATI

Spalletti pensa a quattro cambi rispetto alla gara con l’Inter. Fuori Rrahmani, Olivera, Anguissa e Zielinksi, dentro Juan Jesus, Mario Rui, Ndombele e Elmas. In attacco ci sarà Lozano, con Kvaratskhelia, che stringe i denti, e Osimhen.

PROBABILI FORMAZIONI

Sampdoria (3-4-1-2): Audero; Murillo, Nuytinck, Colley; Leris, Leris, Vieira, Rincon, Augello; Verre; Lammers, Gabbiadini. All. Stankovic

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Min-Jae, Juan Jesus, Mario Rui; Ndombele, Lobotka, Elmas; Lozano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Spalletti