Salernum Baronissi. Pari col Pontecagnano, Nochese: “Sapevamo che sarebbe stato difficile”

Finisce 1-1 al 23 Giugno 1978 di Pontecagnano tra Sporting Pontecagnano e Salernum Baronissi.

Un pareggio che lascia l’amaro in bocca ad entrambe le squadre e che vedono le battistrada allungare in classifica.

La prima frazione inizia nel segno del Salernum con Izzo e compagni alla ricerca della rete del vantaggio, clamorosa è l’occasione che capita sui piedi di Natella intorno al quarto d’ora che da buona posizione calcia alto sopra la traversa.

Al minuto 20′ è ancora il Salernum a rendersi pericoloso, questa volta con Izzo, servito da Chiapparrone, non riesce a girarsi e calciare in porta.

Al minuto 30 protagonista è Serretiello che con una gran parata su Genovese (ex di turno) sventa il possibile vantaggio dei padroni di casa.

La ripresa si apre con il vantaggio dello Sporting Pontecagnano al minuto 53′, Cassetta subentrato a Viscido, recupera palla al limite dell’area e lascia partire un tiro che trafigge l’incolpevole Serretiello.

Colpito a freddo il Salernum si getta in avanti alla ricerca del pareggio, schierando tutta la batteria di attaccanti a disposizione di Mr Fierro, prima De Luca, poi Giorgio ed infine Romanato.

Il pareggio arriva al minuto 87′ su azione di calcio d’angolo, De Luca abile a spizzare verso Minguzzi che sotto porta trafigge Mazza, per l’italobrasiliano secondo gol in campionato.

Interviste :

Minguzzi: Sono contento per il gol che ci ha permesso di portare a casa un punto, perdere sarebbe stato un duro colpo, sabato in casa dobbiamo assolutamente portare a casa i 3 punti.

Ds Noschese: Sapevamo che non sarebbe stato facile giocare su questo campo, lo Sporting si è dimostrato un’ottima squadra. Sabato con l’Acquavella sarà una gara fondamentale, dovremmo portare a casa i 3punti a tutti i costi.

Ufficio Stampa

Asd Salernum Baronissi