Salerno Guiscards, prima vittoria: tre punti col Tanagro

La squadra di mister Caserta vince 3-1: «Gara interpretata bene, 3 punti importanti per il morale»

Tanto attesa quanto meritata, è arrivata la prima vittoria stagionale per il team calcio a 5 della Polisportiva Salerno Guiscards. Nel match valido per la quarta giornata, i foxes five di mister Caserta hanno superato 3-1 la Polisportiva Tanagro al termine di un incontro giocato con attenzione, grinta e determinazione. Tutte caratteristiche che il trainer della Salerno Guiscards aveva chiesto alla vigilia ai suoi ragazzi, bravi in campo a mettere in pratica quanto provato negli allenamenti settimanali.

Sono bastati solo quattro minuti a Ragone e compagni per sbloccare il risultato. Mutarelli verticalizza per Campiglia che dopo una prima respinta del portiere ospite, mette dentro il gol del vantaggio. Dopo tre minuti, al termine di una bella azione corale, ci prova Ragone ma la palla termina alta. Il Tanagro, quasi sorpreso dalla grinta salernitana, stenta ad entrare in partita affidandosi a lungo soltanto a conclusioni dalla distanza che non mettono in difficoltà l’attento De Conciliis. Così al 22′ sugli sviluppi di un calcio di punizione, Mutarelli dalla distanza trova il raddoppio. Sul finire del tempo, ci prova prima Rizzo che trova la risposta di Spano e poi, sfruttando uno schema su punizione battuta da Greco, Igino Vicinanza da pochi passi non trova il gol del 3-0.

Ad inizio ripresa nel Tanagro c’è in campo D’Amato che nelle prime tre giornate ha realizzato ben otto gol. Il numero 99 ci prova subito ma la palla esce di poco. L’avvio del secondo tempo è coinciso con il momento di maggior sofferenza dei padroni di casa, bravi a chiudersi nella propria metà campo e a partire in contropiede. Sprecate due situazioni di due contro uno, in casa Salerno Guiscards è salito in cattedra il portiere De Conciliis che con due autentiche prodezze ha detto no al Tanagro per poi servire l’assist a Campiglia che, saltato un avversario, ha realizzato il gol del 3-0 al 15′. Ancora D’Amato, servito da Pucciarelli, ha provato a riaprire il match ma le occasioni migliori sono state ancora per i padroni di casa che non hanno capitalizzato due tiri liberi prima con Mutarelli e poi con De Conciliis.

Solo in pieno recupero è arrivato il gol degli ospiti con Pucciarelli che poco ha cambiato alla sostanza: la Salerno Guiscards finalmente ha conquistato la prima vittoria stagionale: «I ragazzi sono stati davvero bravi – ha dichiarato mister Ciro Caserta al termine del match –. Non era facile questa gara contro un avversario ostico come il Tanagro. L’abbiamo, però, interpretata bene, sfruttando al meglio quelle che sono le nostre caratteristiche. Sono tre punti importanti per il morale e per l’entusiasmo di tutto il gruppo». Nel prossimo turno, infine, la compagine cara al presidente Pino D’Andrea sarà di scena sul campo del Real Diano, terzo in classifica.

SALERNO GUISCARDS-POLISPORTIVA TANAGRO 3-1

SALERNO GUISCARDS: De Conciliis, Calcagno, Campiglia, Rizzo, Berlen, Mutarelli, Aufiero, Greco, Vicinanza I., Vicinanza S., Ragone, Barbato. All. Caserta

POLISPORTIVA TANAGRO: Spano, Puglia, Iannone, D’Alto, Cimino, Amato, D’Amato, Pucciarelli, Finamore. All. Pucciariello

ARBITRO: Sangiuolo di Benevento

RETI: 4’pt e 15’st Campiglia, 22’pt Mutarelli, 31’st Pucciarelli (P)

NOTE: Spettatori 50 circa. Ammoniti: Pucciarelli (P); Vicinanza S. (S), Mutarelli (S). Recupero 1’pt, 2’st

I risultati della quarta giornata: Rione Cicalesi-Albanella 4-0, Futsal Calanca-Laviano 7-6, Real Diano-Pietro Villani 1-0, Giovine Ascea-Belvedere 2-4, Salerno Guiscards-Sporting Club Tanagro 3-1

La classifica: Rione Cicalesi e Belvedere 12, Real Diano 9, Pietro Villani, Futsal Calanca e Tanagro 6, Albanella, Salerno Guiscards e Giovine Ascea 3, Laviano 0.