Salerno Guiscards pari in rimonta, un punto con l’Albanella

Con la più incredibile delle rimonte, il team calcio a 5 della Polisportiva Salerno Guiscards ha conquistato un punto pesantissimo sul campo dell’Albanella. Sotto di due reti, i ragazzi di mister Ciro Caserta hanno continuato a credere nella possibilità di riaprire il match, trovando il definitivo 3-3 nel corso del primo minuto di recupero. La gara, valida per la penultima giornata del girone di andata del Girone E del campionato di Serie D, è stata avvincente e molto combattuta. I foxes five sono scesi in campo con De Conciliis tra i pali, Mutarelli, Sandro Vicinanza, Campiglia e Naddeo in avanti. Proprio Naddeo ci ha provato subito su punizione ma la prima vera occasione è per i padroni di casa con Abdallah che al 6′ ha centrato il palo esterno.

Due giri di lancette e l’Albanella ha trovato il gol del vantaggio con Nonnis, bravo ad approfittare di una disattenzione della Salerno Guiscards. Con un giro palla molto ragionato, in attesa di trovare lo spazio giusto, la squadra di casa ha spesso tenuto in mano il pallino del gioco, pur non costruendo particolari azioni da gol. Dopo un’occasione non capitalizzata da Mutarelli, al 18′ è arrivato così il pareggio: proprio il numero 7 ha imbeccato Saggese, all’esordio con i foxes five, che con un preciso diagonale ha battuto il portiere locale. Il primo tempo si è poi riacceso nel finale con un’occasione a testa non finalizzata da Abdallah e da Naddeo.

A inizio ripresa l’Albanella ha provato ad accelerare, nel tentativo di sorprendere la difesa della Salerno Guiscards, sempre attenta e compatta dietro la linea della palla. Dopo aver trovato per due volte la risposta di De Conciliis, Abdallah al 15′ ha riportato in vantaggio i suoi mentre dopo tre minuti, Santoro, servito da Nonnis, ha messo alle spalle di De Conciliis il gol del 3-1. La Salerno Guiscards ha provato ad alzare il baricentro, con mister Caserta che ha alternato tutti gli uomini a sua disposizione, non riuscendo a rendersi mai davvero pericolosa. Nei minuti finali la formazione cara al presidente Pino D’Andrea ha giocato con Naddeo come portiere di movimento.

Una scelta coraggiosa e che ha pagato perché proprio Naddeo a un minuto dal termine ha servito a Saggese la palla del 3-2 prima poi di trovare con una conclusione da fuori il gol del definitivo 3-3. La Salerno Guiscards, al terzo risultato utile consecutivo è così salita a otto punti in classifica e domenica prossima al PalaTulimieri chiuderà il girone di andata sfidando il Rione Cicalesi, secondo in classifica.

IL TABELLINO
ALBANELLA-SALERNO GUISCARDS 3-3

ALBANELLA: Guarracino, Abdallah, Acito, Costantino, Di Lucia, Dolores, Giardullo, Marotta, Nonnis, Pinto, Santoro, Vernieri. All. Aajam

SALERNO GUISCARDS: De Conciliis, Minelli, Carrino, Campiglia, Mutarelli, Greco, Vicinanza S., Vicinanza I., Ragone, Barbato, Naddeo, Santucci, Saggese. All. Caserta

ARBITRO: Falanga di Castellammare di Stabia
RETI: 6’pt Nonnis (A), 18’pt e 29’st Saggese (S), 12’st Abdallah (A), 15′ Santoro (A), 31’st Naddeo (S)
NOTE: Spettatori 70 circa. Recupero 1’pt, 3’st