Salernitana. Ventura:”Col Perugia una sfida che mi incuriosisce”

Vigilia di partita in casa Salernitana. Domani alle ore 15:00 arriva il Perugia di Massimo Oddo all’Arechi, partita non semplice:” Il Perugia è partito per fare un’annata importante e vuole giocarsi la promozione. E’ un gradino sotto rispetto al Benevento e a chi ha investito tanto, ma hanno ambizioni e gente di spessore nell’organico. Da studiare è anche un avversario meno decifrabile degli altri, è un match che mi incuriosisce molto.

Gian Piero Ventura ha sempre il problema degli infortuni, un vero calvario quest’anno e che ha visto Giannetti come ultimo colpito:Mi auguro di avere Giannetti a disposizione per la partita con il Pisa, purtroppo ha avuto un indolenzimento muscolare e non potevamo schierarlo”. -E ancora sugli infortuni-. “Se giochi tante partite, non sei abituato e non hai ricambi a disposizione è evidente che vai incontro a questi problemi. E’ anche una questione di esperienza. Kiyine, ad esempio, luned√¨ aveva un problema e lo ha individuato in tempo: si è fermato, non ha caricato ulteriormente e marted√¨ era di nuovo in campo. Nessun dramma, semplicemente prendiamo atto e andiamo avanti lo stesso. Toccando ferro posso dire che con l’Entella dovrebbero esserci tutti”.

Poi sulla classifica dei granata ad oggi buona:”Sarò ripetitivo, ma ho ereditato una squadra avanti con gli anni e reduce da due play out in tre anni. Ad ora, pur facendo un passo avanti e uno indietro, la classifica è buona”.