Salernitana. Subito emergenza a centrocampo, serve una svegliata

C’è preoccupazione in casa Salernitana. In vista della prima sfida di campionato contro la neopromossa Reggina, la squadra di Castori sarà decimata a centrocampo: Di Tacchio squalificato e il malore di Dziczek non fa certo stare tranquilli. Insomma, piova sul bagnato, visto che allo stato attuale sembrerebbero disponibili sono il giovane Iannoni e Schiavone, quest’ultimo deve essere ancora ufficializzato.

Quest’oggi dovrebbe arrivare l’ufficialità di Luka Bogdan, con gli over sotto contratto che diventerebbero 23, a fronte dei 18 del limite imposto dalla Lega B. In pratica, la Salernitana è costretta a dare una sterzata al mercato in uscita per sfoltire la rosa in vista della consegna delle liste, ma allo stesso tempo rinfoltire un centrocampo che ha bisogno di nuove pedine.

Prossimi a dire addio i fuori rosa Firenze, Billong, Giannetti, Micai, Kalombo, Galeotafiore, Orlando e Jallow, quest’ultimo tra Vicenza e Virtus Entella. Potrebbe arrivare il si di Tutino in giornata, ma il sogno a centrocampo resta Coulibaly dell’Udinese, ma bisogna muoversi perchè ormai il campionato è alle porte.

Condividi