Salernitana-Pescara. Il delfino per iniziare la scalata: i convocati di Breda

Il tecnico del Pescara, Roberto Breda, ha parlato della sfida contro la Salernitana di oggi pomeriggio, gara sempre speciale per lui che con il club campano ha collezionato oltre 200 presenze: “Sono contento dei nuovi arrivati che hanno qualità e sono due bei corazzieri. Sorensen può giocare sia a quattro sia a tre, mentre Odgaard ha belle caratteristiche, è una punta vera che ha grandi margini di miglioramento e può riempire bene l’area di rigore. Qualcosa potrebbe ancora arrivare a centrocampo, ma se così non sarà saremo comunque competitivi, mentre in difesa non è scontato cosa accadrà. Io sono contento di Scognamiglio, ma certi discorsi fanno parte delle strategie societarie. Pirola? È un buon giocatore. Per domani abbiamo provato anche la difesa a quattro perché con l’arrivo di Machin, che può giocare anche assieme a Maistro, possiamo avere diverse soluzioni tattiche sia dall’inizio sia a gara in corso. Per il tipo di acquisti fatti possiamo pensare a un cambio di assetto anche se dobbiamo lavorarci”.

Il tecnico del Pescara prima di partire per Salerno ha poi reso nota la lista dei convocati. Ecco l’elenco completo:

Portieri: Fiorillo, Alastra, Radaelli
Difensori: Balzano, Bellanova, Bocchetti Drudi, Guth, Jaroszynski, Masciangelo, Nzita, Sorensen
Centrocampisti: Busellato, Fernandes, Machin, Maistro, Memushaj, Omeonga, Valdifiori
Attaccanti: Asencio, Ceter, Galano, Odgaard, Vokic.

Fonte dichiarazioni: Pescarasport24.it