Salernitana, parla l’ex Ventura: “Ho pagato molto il lockdown”

Giampiero Ventura è tornato a parlare della formazione campana, allenata lo scorso anno e col cui tifo non sinè lasciato bene dopo la mancata qualificazione ai play-off. Questo il suo commento, rilasciato a La Gazzetta dello Sport: “La Salernitana non segna molto ma capitalizza, non prende gol da 7 giornate, 4 volte è finita 0-0. È stata costruita ad immagine e somiglianza del suo allenatore. Ha giocatori pericolosi negli spazi. Cosa è rimasto della mia Salernitana? Di sicuro non il gioco visto che sono cambiati molti dei miei titolari. Oggi ce ne sono soltanto 4: Di Tacchio, Djuric, Jaroszyinki e CapezzI. Altri come Cicirelli sono in panchina. Credo che sia rimasta la mentalità, che ero stato chiamato a ricostruire dopo una stagione terribile chiusa con la salvezza al playout. Abbiamo pagato moltissimo il lockdown, siamo sempre rimasti in zona playoff, ripartire è stato difficile”.